Amazon logistic contribuisce a OSM

classic Classic list List threaded Threaded
4 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Amazon logistic contribuisce a OSM

Alessandro Sarretta

Ciao a tutti,

oggi ho scoperto (per me è una cosa nuova) che Amazon Logistics in alcuni casi usa OSM e anche contribuisce (https://wiki.openstreetmap.org/wiki/Amazon_Logistics) in modo trasparenze e con una modalità mi sembra abbastanza strutturata. Bene direi!

Nello specifico l'utente manapra (https://www.openstreetmap.org/user/manapra) aveva eliminato (erroneamente) il senso unico di una via (https://www.openstreetmap.org/changeset/66554542) e l'ho dovuto rimodificare. Probabilmente si sono fidati di qualche traccia GPS che ha fatto la via in senso opposto a quello consentito :-)

Cmq non cambia che l'input in generale possa essere utile. Forse però sarebbe da fare qualche check (tramite Mapillary ad es.?) sugli edit degli utenti presenti nella pagina di Amazon Logistics.

Ale


--

Alessandro Sarretta

skype/twitter: alesarrett
Web: ilsarrett.wordpress.com

Research information:


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Amazon logistic contribuisce a OSM

Aury88
Alessandro Sarretta wrote

> Ciao a tutti,
>
> oggi ho scoperto (per me è una cosa nuova) che Amazon Logistics in
> alcuni casi usa OSM e anche contribuisce
> (https://wiki.openstreetmap.org/wiki/Amazon_Logistics) in modo
> trasparenze e con una modalità mi sembra abbastanza strutturata. Bene
> direi!
>
> Nello specifico l'utente manapra
> (https://www.openstreetmap.org/user/manapra) aveva eliminato
> (erroneamente) il senso unico di una via
> (https://www.openstreetmap.org/changeset/66554542) e l'ho dovuto
> rimodificare. Probabilmente si sono fidati di qualche traccia GPS che ha
> fatto la via in senso opposto a quello consentito :-)
>
> Cmq non cambia che l'input in generale possa essere utile. Forse però
> sarebbe da fare qualche check (tramite Mapillary ad es.?) sugli edit
> degli utenti presenti nella pagina di Amazon Logistics.
>
> Ale
>
>
> --
>
> Alessandro Sarretta
>
> skype/twitter: alesarrett
> Web: ilsarrett.wordpress.com <http://ilsarrett.wordpress.com>
>
> Research information:
>
>   * Google scholar profile
>     <http://scholar.google.it/citations?user=IsyXargAAAAJ&hl=it>
>   * ORCID <http://orcid.org/0000-0002-1475-8686>
>   * Research Gate
> <https://www.researchgate.net/profile/Alessandro_Sarretta>
>   * Impactstory <https://impactstory.org/AlessandroSarretta>
>
>
> _______________________________________________
> Talk-it mailing list

> Talk-it@

> https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

interessantissimo, non lo sapevo. Felice di sapere che anche amazon utilizza
e sopratutto contribuisce ad osm

Non vedo però il motivo per cui si dovrebbe controllare in maniera specifica
gli edit di questi utenti. Teoricamente se non hanno procedure automatizzate
per apportare modifiche, o non introducano tag non documentati e solo per
proprio uso e consumo, questi utenti non dovrebbero commettere più errori di
un normale utente. meglio ancora vedo che generalmente hanno ciascuno più di
1000 changeset cosa che mi fa supporre probabilmente non facciano gli errori
e nelle quantità tipici dei nuovi mappatori. Meglio ancora vedo che hanno
auditor e "controllori" interni che dovrebbero, a differenza che per il
resto dei mappatori, già controllare il lavoro dei propri mappatori.
Nello specifico, a parte l'errore, non vedo grosse criticità...il changeset
è di un solo elemento, quindi facile da controllare e revertare, e
commentato, quindi ancora più facile da controllare e rispettoso delle linee
guida di osm.


Onestamente, a parte l'errore de singolo utente, vedo solo una piccolissima
"mancanza" e cioè il fatto che una società del genere lavori "per conto
proprio" in Italia senza all'apparenza aver provato a contattare la OSMF o
la WMI per provare a  trovare maggiori ambiti di collaborazione per la
mappatura di quegli elementi di interesse alla Amazon Logistic...quindi
prtroppo un po' un isola a se... come la maggior parte dei mappatori
italiani :-(

A mio avviso per la amazon sarebbe stato meglio mettere in piedi una
collaborazione che veda loro caricare tracciati gpx e foto su mapillary
(pensate a quanti km macinano al giorno) e noi a sfruttare quelle foto per
tenere aggiornato il grafo stradale.




-----
Ciao,
Aury
--
Sent from: http://gis.19327.n8.nabble.com/Italy-General-f5324174.html

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Ciao,
Aury
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Amazon logistic contribuisce a OSM

Italy General mailing list
Il 30/01/19 07:38, Aury88 ha scritto:
.....

> Onestamente, a parte l'errore de singolo utente, vedo solo una piccolissima
> "mancanza" e cioè il fatto che una società del genere lavori "per conto
> proprio" in Italia senza all'apparenza aver provato a contattare la OSMF o
> la WMI per provare a  trovare maggiori ambiti di collaborazione per la
> mappatura di quegli elementi di interesse alla Amazon Logistic...quindi
> prtroppo un po' un isola a se... come la maggior parte dei mappatori
> italiani :-(
>
> A mio avviso per la amazon sarebbe stato meglio mettere in piedi una
> collaborazione che veda loro caricare tracciati gpx e foto su mapillary
> (pensate a quanti km macinano al giorno) e noi a sfruttare quelle foto per
> tenere aggiornato il grafo stradale.
>

Ciao Aury,
non ho idea di come funzioni in Amazon ma ti riporto la situazione di
un'altra grandissima realtà dove sto operando attualmente.
In queste grosse realtà le decisioni vengono prese con tempi molto molto
dilatati. Capita che un progetto parta ma possono passare mesi prima che
si esca fuori con un minimo di comunicazione.

Qui siamo partiti col progetto mappe OSM ai primi di novembre e con
account dedicati stiamo editando su OSM (assolutamente NO import,
lavoriamo acquistando immagini aggiornate Digital Globe) e la pagina
wiki nella mia Sandbox è in bozza da dicembre; finalmente l'altro ieri
abbiamo avuto l'OK ufficiale da New York per comunicare al mondo la
nostra attività.
Poi è consigliabile avere una pagina wiki che spieghi come si operi
anche se non è ancora richiesto dalla OSMF (ma se ne discute da diversi
mesi e prima o poi la richiesta sarà ufficializzata).

Alessandro


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Amazon logistic contribuisce a OSM

dieterdreist
In reply to this post by Aury88


sent from a phone

On 30. Jan 2019, at 07:38, Aury88 <[hidden email]> wrote:

interessantissimo, non lo sapevo. Felice di sapere che anche amazon utilizza
e sopratutto contribuisce ad osm



si, inizialmente c’erano dei problemi in Germania, c’è un thread nel forum (in tedesco), credo hanno migliorato per esempio creato https://wiki.openstreetmap.org/wiki/Amazon_Logistics

questo è il thread 


Hanno 

Ciao, Martin 



_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it