Cime di montagna Valle d'aosta

classic Classic list List threaded Threaded
20 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Cime di montagna Valle d'aosta

Riccardo Usardi
Ciao a tutti,
ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro parere.

Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al Castore ci sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano: il Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata  Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e name:it=Polluce e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in territorio italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?

Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del Felik) a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in quanto per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik, la punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del colle medesimo a quota 4087m.

Grazie a tutti.

Usbe

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Andreas Lattmann-2
Concordo.
👍

Il 29 giugno 2019 19:38:15 CEST, Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:

>Ciao a tutti,
>ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e
>prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro
>parere.
>
>Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al
>Castore ci
>sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano:
>il
>Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata
>Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e
>name:it=Polluce
>e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in
>territorio
>italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?
>
>Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del
>Felik)
>a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in
>quanto
>per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik,
>la
>punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del
>colle
>medesimo a quota 4087m.
>
>Grazie a tutti.
>
>Usbe

--
I❤️ Software Libero.

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Ivo Reano
In reply to this post by Riccardo Usardi
1) La cima del Castore è in Piemonte (Vb)
2) secondo i dati su OSM il tag name è stato questo dall'inizio (20/3/2009) e mai cambiato

Questo basandomi solo leggendo la mappa.
Tu hai espresso la presenza di inesattezze e questo sottintende che tu abbia delle fonti "sicure" che affermano il contrario?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 19:39 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
Ciao a tutti,
ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro parere.

Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al Castore ci sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano: il Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata  Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e name:it=Polluce e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in territorio italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?

Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del Felik) a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in quanto per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik, la punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del colle medesimo a quota 4087m.

Grazie a tutti.

Usbe
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Ivo Reano
1) oops. Scusate è in val d'Ayas, VdA!
Rimango perplesso su quale sia il problem.


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:44 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
1) La cima del Castore è in Piemonte (Vb)
2) secondo i dati su OSM il tag name è stato questo dall'inizio (20/3/2009) e mai cambiato

Questo basandomi solo leggendo la mappa.
Tu hai espresso la presenza di inesattezze e questo sottintende che tu abbia delle fonti "sicure" che affermano il contrario?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 19:39 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
Ciao a tutti,
ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro parere.

Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al Castore ci sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano: il Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata  Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e name:it=Polluce e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in territorio italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?

Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del Felik) a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in quanto per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik, la punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del colle medesimo a quota 4087m.

Grazie a tutti.

Usbe
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Riccardo Usardi
In reply to this post by Ivo Reano
La cima Castore non è in Piemonte ma in VdA
sì su più di un libro di alpinismo si parla della errata nomenclatura della prima anticima (quota 4174m) del Castore che in tante carte è nominata Felik ma in realtà non lo è.


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:45 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
1) La cima del Castore è in Piemonte (Vb)
2) secondo i dati su OSM il tag name è stato questo dall'inizio (20/3/2009) e mai cambiato

Questo basandomi solo leggendo la mappa.
Tu hai espresso la presenza di inesattezze e questo sottintende che tu abbia delle fonti "sicure" che affermano il contrario?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 19:39 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
Ciao a tutti,
ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro parere.

Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al Castore ci sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano: il Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata  Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e name:it=Polluce e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in territorio italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?

Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del Felik) a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in quanto per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik, la punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del colle medesimo a quota 4087m.

Grazie a tutti.

Usbe
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Riccardo Usardi
il problema, secondo me, è che sono presenti 2 cime felik (ovviamente il Felik è uno solo) e i nomi riportati danno precedenza al nome in tedesco chew a quello in italiano. Quest'ultimo problema può mettere in difficoltà escursioonisti ed alpinisti che usano app con dati osm

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:51 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
La cima Castore non è in Piemonte ma in VdA
sì su più di un libro di alpinismo si parla della errata nomenclatura della prima anticima (quota 4174m) del Castore che in tante carte è nominata Felik ma in realtà non lo è.


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:45 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
1) La cima del Castore è in Piemonte (Vb)
2) secondo i dati su OSM il tag name è stato questo dall'inizio (20/3/2009) e mai cambiato

Questo basandomi solo leggendo la mappa.
Tu hai espresso la presenza di inesattezze e questo sottintende che tu abbia delle fonti "sicure" che affermano il contrario?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 19:39 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
Ciao a tutti,
ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro parere.

Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al Castore ci sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano: il Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata  Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e name:it=Polluce e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in territorio italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?

Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del Felik) a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in quanto per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik, la punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del colle medesimo a quota 4087m.

Grazie a tutti.

Usbe
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Ivo Reano
Quindi il problema non è sui nomi latini/(italiani)/germanici o altra lingua quale che sia quella locale o la più usata nel mondo.
Ma la presenza sulla mappa di due cime con lo stesso nome?
Quindi pensi che questo metterebbe in difficoltà degli alpinisti?
O escursionisti che vorrebbero entrare nel club dei 4000?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:53 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
il problema, secondo me, è che sono presenti 2 cime felik (ovviamente il Felik è uno solo) e i nomi riportati danno precedenza al nome in tedesco chew a quello in italiano. Quest'ultimo problema può mettere in difficoltà escursioonisti ed alpinisti che usano app con dati osm

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:51 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
La cima Castore non è in Piemonte ma in VdA
sì su più di un libro di alpinismo si parla della errata nomenclatura della prima anticima (quota 4174m) del Castore che in tante carte è nominata Felik ma in realtà non lo è.


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:45 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
1) La cima del Castore è in Piemonte (Vb)
2) secondo i dati su OSM il tag name è stato questo dall'inizio (20/3/2009) e mai cambiato

Questo basandomi solo leggendo la mappa.
Tu hai espresso la presenza di inesattezze e questo sottintende che tu abbia delle fonti "sicure" che affermano il contrario?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 19:39 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
Ciao a tutti,
ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro parere.

Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al Castore ci sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano: il Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata  Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e name:it=Polluce e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in territorio italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?

Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del Felik) a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in quanto per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik, la punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del colle medesimo a quota 4087m.

Grazie a tutti.

Usbe
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Riccardo Usardi
i problemi sulla mappa osm secondo me son più di uno: i nomi che dovrebbero essere con i tag name=nome_comune_con_cui_viene_chiamata_una_cima name:altra_lingua=nome_in austroungarico_piuttosto_che_in_gaelico e il felik che è più di uno.

Prima di modificare la mappa senza chiedere il parere della comunità ho preferito chiedere, poi chi vuole entrare nell'esclusivo club dei 4000 del cai di Torino usa sia le cartine fisiche sia i manuali sulle cime riconosciute dall' UIAA da prendere che come tutti nel 2020 internet, o almeno io faccio così.

Usbe

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 21:00 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
Quindi il problema non è sui nomi latini/(italiani)/germanici o altra lingua quale che sia quella locale o la più usata nel mondo.
Ma la presenza sulla mappa di due cime con lo stesso nome?
Quindi pensi che questo metterebbe in difficoltà degli alpinisti?
O escursionisti che vorrebbero entrare nel club dei 4000?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:53 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
il problema, secondo me, è che sono presenti 2 cime felik (ovviamente il Felik è uno solo) e i nomi riportati danno precedenza al nome in tedesco chew a quello in italiano. Quest'ultimo problema può mettere in difficoltà escursioonisti ed alpinisti che usano app con dati osm

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:51 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
La cima Castore non è in Piemonte ma in VdA
sì su più di un libro di alpinismo si parla della errata nomenclatura della prima anticima (quota 4174m) del Castore che in tante carte è nominata Felik ma in realtà non lo è.


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:45 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
1) La cima del Castore è in Piemonte (Vb)
2) secondo i dati su OSM il tag name è stato questo dall'inizio (20/3/2009) e mai cambiato

Questo basandomi solo leggendo la mappa.
Tu hai espresso la presenza di inesattezze e questo sottintende che tu abbia delle fonti "sicure" che affermano il contrario?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 19:39 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
Ciao a tutti,
ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro parere.

Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al Castore ci sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano: il Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata  Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e name:it=Polluce e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in territorio italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?

Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del Felik) a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in quanto per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik, la punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del colle medesimo a quota 4087m.

Grazie a tutti.

Usbe
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Ivo Reano
Credo che il problema principale sia definire "nome_comune"
Andiamo a contare nelle pubblicazioni?
O andiamo a fare un'inchiesta per capire se ci sono più persone che usano un nome piuttosto che l'altro?
La prima cosa che faccio quando trovo dei problemi simili è di mandare un messaggio agli user che hanno creato i punti/tag.

In questo caso non mi sembra il caso di sollevare problemi linguistici.

Anzi solleviamoli!
È più corretto il nome italianizzato o quello usato dai locali che abitano nella zona? Che potrebbe non avere una propria grafia!

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 21:10 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
i problemi sulla mappa osm secondo me son più di uno: i nomi che dovrebbero essere con i tag name=nome_comune_con_cui_viene_chiamata_una_cima name:altra_lingua=nome_in austroungarico_piuttosto_che_in_gaelico e il felik che è più di uno.

Prima di modificare la mappa senza chiedere il parere della comunità ho preferito chiedere, poi chi vuole entrare nell'esclusivo club dei 4000 del cai di Torino usa sia le cartine fisiche sia i manuali sulle cime riconosciute dall' UIAA da prendere che come tutti nel 2020 internet, o almeno io faccio così.

Usbe

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 21:00 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
Quindi il problema non è sui nomi latini/(italiani)/germanici o altra lingua quale che sia quella locale o la più usata nel mondo.
Ma la presenza sulla mappa di due cime con lo stesso nome?
Quindi pensi che questo metterebbe in difficoltà degli alpinisti?
O escursionisti che vorrebbero entrare nel club dei 4000?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:53 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
il problema, secondo me, è che sono presenti 2 cime felik (ovviamente il Felik è uno solo) e i nomi riportati danno precedenza al nome in tedesco chew a quello in italiano. Quest'ultimo problema può mettere in difficoltà escursioonisti ed alpinisti che usano app con dati osm

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:51 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
La cima Castore non è in Piemonte ma in VdA
sì su più di un libro di alpinismo si parla della errata nomenclatura della prima anticima (quota 4174m) del Castore che in tante carte è nominata Felik ma in realtà non lo è.


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:45 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
1) La cima del Castore è in Piemonte (Vb)
2) secondo i dati su OSM il tag name è stato questo dall'inizio (20/3/2009) e mai cambiato

Questo basandomi solo leggendo la mappa.
Tu hai espresso la presenza di inesattezze e questo sottintende che tu abbia delle fonti "sicure" che affermano il contrario?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 19:39 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
Ciao a tutti,
ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro parere.

Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al Castore ci sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano: il Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata  Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e name:it=Polluce e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in territorio italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?

Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del Felik) a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in quanto per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik, la punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del colle medesimo a quota 4087m.

Grazie a tutti.

Usbe
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Riccardo Usardi
mi sembra di sentire un po' troppa polemica per una questione semplice: migliorare il dettaglio della mappa in modo da non stravolgere quello che già c'è.
Se poi "2) secondo i dati su OSM il tag name è stato questo dall'inizio (20/3/2009) e mai cambiato" non bisogna mettere in discussione cose già presenti e prenderle come verità assoluta o dogma basta dirlo che mi adeguo.

Usbe

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 21:17 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
Credo che il problema principale sia definire "nome_comune"
Andiamo a contare nelle pubblicazioni?
O andiamo a fare un'inchiesta per capire se ci sono più persone che usano un nome piuttosto che l'altro?
La prima cosa che faccio quando trovo dei problemi simili è di mandare un messaggio agli user che hanno creato i punti/tag.

In questo caso non mi sembra il caso di sollevare problemi linguistici.

Anzi solleviamoli!
È più corretto il nome italianizzato o quello usato dai locali che abitano nella zona? Che potrebbe non avere una propria grafia!

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 21:10 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
i problemi sulla mappa osm secondo me son più di uno: i nomi che dovrebbero essere con i tag name=nome_comune_con_cui_viene_chiamata_una_cima name:altra_lingua=nome_in austroungarico_piuttosto_che_in_gaelico e il felik che è più di uno.

Prima di modificare la mappa senza chiedere il parere della comunità ho preferito chiedere, poi chi vuole entrare nell'esclusivo club dei 4000 del cai di Torino usa sia le cartine fisiche sia i manuali sulle cime riconosciute dall' UIAA da prendere che come tutti nel 2020 internet, o almeno io faccio così.

Usbe

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 21:00 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
Quindi il problema non è sui nomi latini/(italiani)/germanici o altra lingua quale che sia quella locale o la più usata nel mondo.
Ma la presenza sulla mappa di due cime con lo stesso nome?
Quindi pensi che questo metterebbe in difficoltà degli alpinisti?
O escursionisti che vorrebbero entrare nel club dei 4000?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:53 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
il problema, secondo me, è che sono presenti 2 cime felik (ovviamente il Felik è uno solo) e i nomi riportati danno precedenza al nome in tedesco chew a quello in italiano. Quest'ultimo problema può mettere in difficoltà escursioonisti ed alpinisti che usano app con dati osm

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:51 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
La cima Castore non è in Piemonte ma in VdA
sì su più di un libro di alpinismo si parla della errata nomenclatura della prima anticima (quota 4174m) del Castore che in tante carte è nominata Felik ma in realtà non lo è.


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:45 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
1) La cima del Castore è in Piemonte (Vb)
2) secondo i dati su OSM il tag name è stato questo dall'inizio (20/3/2009) e mai cambiato

Questo basandomi solo leggendo la mappa.
Tu hai espresso la presenza di inesattezze e questo sottintende che tu abbia delle fonti "sicure" che affermano il contrario?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 19:39 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
Ciao a tutti,
ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro parere.

Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al Castore ci sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano: il Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata  Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e name:it=Polluce e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in territorio italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?

Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del Felik) a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in quanto per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik, la punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del colle medesimo a quota 4087m.

Grazie a tutti.

Usbe
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Andrea Albani
In reply to this post by Ivo Reano


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 21:17 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
Credo che il problema principale sia definire "nome_comune"
Andiamo a contare nelle pubblicazioni?
O andiamo a fare un'inchiesta per capire se ci sono più persone che usano un nome piuttosto che l'altro?
La prima cosa che faccio quando trovo dei problemi simili è di mandare un messaggio agli user che hanno creato i punti/tag.

In questo caso non mi sembra il caso di sollevare problemi linguistici.

Anzi solleviamoli!
È più corretto il nome italianizzato o quello usato dai locali che abitano nella zona? Che potrebbe non avere una propria grafia!
 

Sono d'accordo con la proposta di revisione di usbe. Per un approccio pragmatico (e convergente su una soluzione in tempi ragionevoli) proporrei name in italiano per le cime su territorio italiano e attuale nome in name:de. L'unico dubbio ce l'ho sulla cima del Pollux che si trova in osm in territorio svizzero dove metterei name:it=Polluce.
 
Se Felikhorn non esiste in quel posto e manco è una cima... non capisco cosa ci fa ancora su OSM... ma non sono esperto di montagna.

@Ivo: tu che le montagne te le mangi a colazione :)....vedi qualcosa di anomalo in questo approccio ?

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 21:10 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
i problemi sulla mappa osm secondo me son più di uno: i nomi che dovrebbero essere con i tag name=nome_comune_con_cui_viene_chiamata_una_cima name:altra_lingua=nome_in austroungarico_piuttosto_che_in_gaelico e il felik che è più di uno.

Prima di modificare la mappa senza chiedere il parere della comunità ho preferito chiedere, poi chi vuole entrare nell'esclusivo club dei 4000 del cai di Torino usa sia le cartine fisiche sia i manuali sulle cime riconosciute dall' UIAA da prendere che come tutti nel 2020 internet, o almeno io faccio così.

Usbe

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 21:00 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
Quindi il problema non è sui nomi latini/(italiani)/germanici o altra lingua quale che sia quella locale o la più usata nel mondo.
Ma la presenza sulla mappa di due cime con lo stesso nome?
Quindi pensi che questo metterebbe in difficoltà degli alpinisti?
O escursionisti che vorrebbero entrare nel club dei 4000?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:53 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
il problema, secondo me, è che sono presenti 2 cime felik (ovviamente il Felik è uno solo) e i nomi riportati danno precedenza al nome in tedesco chew a quello in italiano. Quest'ultimo problema può mettere in difficoltà escursioonisti ed alpinisti che usano app con dati osm

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:51 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
La cima Castore non è in Piemonte ma in VdA
sì su più di un libro di alpinismo si parla della errata nomenclatura della prima anticima (quota 4174m) del Castore che in tante carte è nominata Felik ma in realtà non lo è.


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 20:45 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:
1) La cima del Castore è in Piemonte (Vb)
2) secondo i dati su OSM il tag name è stato questo dall'inizio (20/3/2009) e mai cambiato

Questo basandomi solo leggendo la mappa.
Tu hai espresso la presenza di inesattezze e questo sottintende che tu abbia delle fonti "sicure" che affermano il contrario?


Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 19:39 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
Ciao a tutti,
ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro parere.

Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al Castore ci sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano: il Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata  Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e name:it=Polluce e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in territorio italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?

Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del Felik) a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in quanto per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik, la punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del colle medesimo a quota 4087m.

Grazie a tutti.

Usbe
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Ivo Reano

@Ivo: tu che le montagne te le mangi a colazione :)....vedi qualcosa di anomalo in questo approccio ?

In generale, trovo molto fastidioso dare il nome a qualunque punto in rilievo.
Una cima, per meritarsi un nome proprio, dovrebbe essere il punto più importante sia storicamente che geograficamente.
Dare il nome a qualunque punto del territorio non ha molto senso (imho).
Un alpinista trova gratificante fare l'elenco delle cime su cui è salito!
Ma anche il Club dei 4000 anni fa ha stabilito una serie di regole per stabilire se una cima è degna di essere annoverata come importante (cioè essere nell'elenco ufficiale).
Ad esempio una regola è che una cima si raggiunge passando da altre "cime" che vanno considerate "antecime". Quella che conta è una, e le altre sono solo punti di passaggio!

Anche nella mia zona ho visto un proliferare sulla mappa di punte che tali sono solo dal punto di vista dell'escursionista che arriva ad una e pretende che sia "La Cima".
Tempo fa, ad esempio, mi è stato segnalato che sulla mappa erano presenti due cime della Lera, più diverse antecime est ed ovest. Ma parliamo di quella che è in realtà solo una lunga cresta rocciosa con altitudini tra i 1300 e i 1350 m, facente parte di una costa del monte Colombano (1658 m !!!).
Storicamente però ci sono mappe che riportano il nome su quella cresta e più di recente la zona è diventata parte di un SIC ed ha acquisito una certa importanza!
Con chi mi ha consultato abbiamo deciso che era abbastanza stupido dare un nome a mucchietti di rocce a pochi metri di dislivello tra loro e di assegnare ad un punto il nome di Cima Lera e di ignorare le altre.
Il punto è arbitrario ma corrisponde al punto (più alto) attorno a cui era riportato il nome sulle vecchie cartine militari. Già perchè il problema con le moderne mappe digitali è che si considera la cima come un punto mentre geograficamente, anche per motivi di precisione, la cima è/era una zona sommitale.


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Italy General mailing list
In reply to this post by Riccardo Usardi

Prima di modificare facciamo un poco di ordine, sono alpinista con all'attivo oltre 60 quattromila sulle alpi e membro del Club citato da Ivo.

Allego un estratto della mappa svizzera della zona, per gli alpinisti le mappe svizzere sono un master...

 Allego pure un estratto della IGM-25000 italiana...meno master ma comunque ufficiale anch'essa.

Alcune cime in questione sono sulla cresta di confine quindi sono italiane o svizzere ? per cui il nome prevalente quale sarà ? Vale per Castor e Pollux. Lasciamo come sono e se manca aggiungiamo il toponimo :it

Sono invece in territorio italiano Felikhorn (quello giusto o quello sbagliato ? vedi sotto), Punta Perazzi e Felikjoch, quindi questi tre dovrebbero essere nominati P.ta Felik, Colle Felik (e non del Felik, eventualmente verificare sulla Guida dei Monti d'Italia, che non ho sottomano perchè sono in navigazione in Giappone) e P.ta Perazzi (vedi IGM) riportando poi i corrispondenti toponimi svizzeri come secondari.

Veniamo alle quote vedere allegate cartine e aggiornare i valori OSM ove incongrui.

Felikhorn e Punta Felik su OSM sono indicati entrambi, il primo a sinistra Ovest del Colle Felik e la seconda a destra est del Colle Felik, quello giusto è quello di destra, quello di sinistra è un'invenzione del mappatore OSM.

Non ho verificato le posizioni lat,lon dei toponimi, utilizzare per eventuali aggiornamenti la carta svizzera il cui link è https://map.geo.admin.ch

Un saluto alla lista.

Danilo

PS a questo link dove sono e cosa sto facendo:

http://ftp.danbag.altervista.org/Position-Report/2019-Passaggio-NE/2019-Passaggio-NE-FTP.kml



Il 29/06/2019 17:38, Riccardo Usardi ha scritto:
Ciao a tutti,
ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro parere.

Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al Castore ci sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano: il Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata  Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e name:it=Polluce e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in territorio italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?

Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del Felik) a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in quanto per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik, la punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del colle medesimo a quota 4087m.

Grazie a tutti.

Usbe


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

-- 
Danilo Baggini
Via Madonna di Campagna 15
28922 VERBANIA (VB)
blog: www.shaulatre.blogspot.com
cell: +39 3492423238

Mail priva di virus. www.avg.com

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

CartaIGM-25000ZonaColleFelik.png (1M) Download Attachment
CartaSvizzeraZonaColleFelik.jpg (514K) Download Attachment
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Fwd: Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Italy General mailing list

Reinvio senza allegati in attesa che il moderatore decida se inviare o no alla lista il messaggio troppo lungo con gli allegati.



-------- Messaggio Inoltrato --------
Oggetto: Re: [Talk-it] Cime di montagna Valle d'aosta
Data: Sun, 30 Jun 2019 01:23:05 +0000
Mittente: [hidden email] [hidden email]
A: [hidden email]


Prima di modificare facciamo un poco di ordine, sono alpinista con all'attivo oltre 60 quattromila sulle alpi e membro del Club citato da Ivo.

Allego un estratto della mappa svizzera della zona, per gli alpinisti le mappe svizzere sono un master...

 Allego pure un estratto della IGM-25000 italiana...meno master ma comunque ufficiale anch'essa.

Alcune cime in questione sono sulla cresta di confine quindi sono italiane o svizzere ? per cui il nome prevalente quale sarà ? Vale per Castor e Pollux. Lasciamo come sono e se manca aggiungiamo il toponimo :it

Sono invece in territorio italiano Felikhorn (quello giusto o quello sbagliato ? vedi sotto), Punta Perazzi e Felikjoch, quindi questi tre dovrebbero essere nominati P.ta Felik, Colle Felik (e non del Felik, eventualmente verificare sulla Guida dei Monti d'Italia, che non ho sottomano perchè sono in navigazione in Giappone) e P.ta Perazzi (vedi IGM) riportando poi i corrispondenti toponimi svizzeri come secondari.

Veniamo alle quote vedere allegate cartine e aggiornare i valori OSM ove incongrui.

Felikhorn e Punta Felik su OSM sono indicati entrambi, il primo a sinistra Ovest del Colle Felik e la seconda a destra est del Colle Felik, quello giusto è quello di destra, quello di sinistra è un'invenzione del mappatore OSM.

Non ho verificato le posizioni lat,lon dei toponimi, utilizzare per eventuali aggiornamenti la carta svizzera il cui link è https://map.geo.admin.ch

Un saluto alla lista.

Danilo

PS a questo link dove sono e cosa sto facendo:

http://ftp.danbag.altervista.org/Position-Report/2019-Passaggio-NE/2019-Passaggio-NE-FTP.kml



Il 29/06/2019 17:38, Riccardo Usardi ha scritto:
Ciao a tutti,
ho trovato alcune inesattezze sulle cime del massiccio del Monte Rosa e prima di effettuare qualsivoglia modifica volevo chiedere il vostro parere.

Sulla traccia che conduce dal rifugio Quintino Sella al Felik al Castore ci sono le seguenti i nomi di alcune vette in tedesco anziché in italiano: il Castore è Castor, il Polluce è Pollux e la cima Perazzi è nominata  Perazzispetz. I tag di riferimento danno come name=Pollux e name:it=Polluce e via dicendo. essendo (almeno il Castore e la punta Perazzi) in territorio italiano non sarebbe più corretto name=Polluce e name:de=pollux ecc. ?

Inoltre a ovest del colle del Felik risulta un Felikhorn (Punta del Felik) a quota 4174 è un errore riportato in alcune carte geografiche in quanto per un periodo non si era data la giusta attribuzione alla Punta Felik, la punta corretta infatti è presente nella mappa appena a sud-est del colle medesimo a quota 4087m.

Grazie a tutti.

Usbe


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

-- 
Danilo Baggini
Via Madonna di Campagna 15
28922 VERBANIA (VB)
blog: www.shaulatre.blogspot.com
cell: +39 3492423238

Mail priva di virus. www.avg.com

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Riccardo Usardi
In reply to this post by Ivo Reano
Ciao,
scusami se dissento, magari dal punto di vista escursionistico / alpinistico è un ragionamento corretto, ma da un punto di vista cartografico (openstreetmap) son convinto che sia più corretto avere il più alto dettaglio della mappa, altrimenti i nomi delle vie sono troppi e metto solo quelli principali o i civici mappo solo quelli più significativi.
Il concetto di osm , se non ho capito male e per come lo uso io (magari sbagliando), è che poi gli utenti o i vari software/app che utilizzano la mappa scelgono quali dati per loro sono significativi facendo una cernita tra tutti i dati.

Il giorno sab 29 giu 2019 alle ore 22:25 Ivo Reano <[hidden email]> ha scritto:

@Ivo: tu che le montagne te le mangi a colazione :)....vedi qualcosa di anomalo in questo approccio ?

In generale, trovo molto fastidioso dare il nome a qualunque punto in rilievo.
Una cima, per meritarsi un nome proprio, dovrebbe essere il punto più importante sia storicamente che geograficamente.
Dare il nome a qualunque punto del territorio non ha molto senso (imho).
Un alpinista trova gratificante fare l'elenco delle cime su cui è salito!
Ma anche il Club dei 4000 anni fa ha stabilito una serie di regole per stabilire se una cima è degna di essere annoverata come importante (cioè essere nell'elenco ufficiale).
Ad esempio una regola è che una cima si raggiunge passando da altre "cime" che vanno considerate "antecime". Quella che conta è una, e le altre sono solo punti di passaggio!

Anche nella mia zona ho visto un proliferare sulla mappa di punte che tali sono solo dal punto di vista dell'escursionista che arriva ad una e pretende che sia "La Cima".
Tempo fa, ad esempio, mi è stato segnalato che sulla mappa erano presenti due cime della Lera, più diverse antecime est ed ovest. Ma parliamo di quella che è in realtà solo una lunga cresta rocciosa con altitudini tra i 1300 e i 1350 m, facente parte di una costa del monte Colombano (1658 m !!!).
Storicamente però ci sono mappe che riportano il nome su quella cresta e più di recente la zona è diventata parte di un SIC ed ha acquisito una certa importanza!
Con chi mi ha consultato abbiamo deciso che era abbastanza stupido dare un nome a mucchietti di rocce a pochi metri di dislivello tra loro e di assegnare ad un punto il nome di Cima Lera e di ignorare le altre.
Il punto è arbitrario ma corrisponde al punto (più alto) attorno a cui era riportato il nome sulle vecchie cartine militari. Già perchè il problema con le moderne mappe digitali è che si considera la cima come un punto mentre geograficamente, anche per motivi di precisione, la cima è/era una zona sommitale.

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

Ivo Reano
 Riccardo Usardi <[hidden email]> ha scritto:
Ciao,
scusami se dissento, magari dal punto di vista escursionistico / alpinistico è un ragionamento corretto, ma da un punto di vista cartografico (openstreetmap) son convinto che sia più corretto avere il più alto dettaglio della mappa, altrimenti i nomi delle vie sono troppi e metto solo quelli principali o i civici mappo solo quelli più significativi.

Quindi la tua opinione cartografica richiede che qualunque rilievo venga valorizzato su OSM?
Oggi ho trovato un colle (Colle Collombardo) ripetuto tre volte con tre punti nel raggio di (circa!) 100 metri.
Tre mapper hanno attribuito il nome presente su tutte le mappe a tre punti diversi: Uno dove c'è un cartello, uno sul punto di minima altezza lungo la linea spartiacque, ed uno accanto alla chiesa degli Angeli, posta dove esiste un passaggio (mountain-pass) tra le due vallate.
Non è la Valle d'Aosta! Ma parliamo di OSM. Se mi dici qual è da mantenere, possiamo discutere se una cresta rocciosa, indipendentemente dall'altezza sua, merita di avere un natural=peak ogni tot metri di dislivello, e naturalmente ad ogni coppia di picchi in mezzo ci deve essere un natural=saddle. Certo con la cartografia digitale si può fare!
Ma... ha senso? Solo per avere il massimo di dettaglio? Allora se vuoi il massimo di dettaglio perchè non mappare i sassi che contornano le strade, tutte con il loro nome e dignitosamente bisognosi di essere valorizzati!

Scusate la serie di esagerazioni. Ma non credo che si possa paragonare la cartografia dello stradario con i dettagli dell'orografia.


 
Il concetto di osm , se non ho capito male e per come lo uso io (magari sbagliando), è che poi gli utenti o i vari software/app che utilizzano la mappa scelgono quali dati per loro sono significativi facendo una cernita tra tutti i dati.

Questo significherebbe lasciare decidere ad un software quale sia il colle o la cima che vorrei raggiungere?

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

dieterdreist


sent from a phone

Am 01.07.2019 um 22:45 schrieb Ivo Reano <[hidden email]>:

Oggi ho trovato un colle (Colle Collombardo) ripetuto tre volte con tre punti nel raggio di (circa!) 100 metri.
Tre mapper hanno attribuito il nome presente su tutte le mappe a tre punti diversi: Uno dove c'è un cartello, uno sul punto di minima altezza lungo la linea spartiacque, ed uno accanto alla chiesa degli Angeli, posta dove esiste un passaggio (mountain-pass) tra le due vallate


l’ultimo come mountain pass e anche il cartello sono sicuramente da tenere, il punto di minima altezza spartiacque non saprei come taggarlo? 

Ciao, Martin 

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

dieterdreist
In reply to this post by Ivo Reano


sent from a phone

> Am 01.07.2019 um 22:45 schrieb Ivo Reano <[hidden email]>:
>
> Se mi dici qual è da mantenere, possiamo discutere se una cresta rocciosa, indipendentemente dall'altezza sua, merita di avere un natural=peak ogni tot metri di dislivello, e naturalmente ad ogni coppia di picchi in mezzo ci deve essere un natural=saddle.


tutti quelli che hanno un nome li metterei, invece senza nome li vedrei quasi inutile, ma non li toglierei nemmeno, se non sono “sbagliati”. Probabilmente non ci sono così tanti peak e saddle senza nomi da questi parti.

Ciao, Martin
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

mbranco
Dato che lo spartiacque delle Alpi è il confine tra Italia e Francia, Svizzera, Austria, ... abbiamo un sacco di cime che sono condivise tra paesi confinanti.
Personalmente trovo giusto avere "name" con entrambe le lingue (e su quale delle due lingue debba essere la prima, non trovo altra regola che farlo dipendere dalla nazionalità e quindi dalla preferenza del primo osmer che l'ha mappata...), e poi specificare name_it, name-fr, ecc
Il Monte Bianco per es. ha name="Mont Blanc - Monte Bianco", ma non mi sta bene che il Cervino abbia name=Matterhon (e alt_name=Cervino + name_it=Cervino)

Il giorno mar 2 lug 2019 alle ore 01:04 Martin Koppenhoefer <[hidden email]> ha scritto:


sent from a phone

> Am 01.07.2019 um 22:45 schrieb Ivo Reano <[hidden email]>:
>
> Se mi dici qual è da mantenere, possiamo discutere se una cresta rocciosa, indipendentemente dall'altezza sua, merita di avere un natural=peak ogni tot metri di dislivello, e naturalmente ad ogni coppia di picchi in mezzo ci deve essere un natural=saddle.


tutti quelli che hanno un nome li metterei, invece senza nome li vedrei quasi inutile, ma non li toglierei nemmeno, se non sono “sbagliati”. Probabilmente non ci sono così tanti peak e saddle senza nomi da questi parti.

Ciao, Martin
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Cime di montagna Valle d'aosta

dieterdreist
Am Di., 2. Juli 2019 um 14:35 Uhr schrieb mbranco2 <[hidden email]>:
Dato che lo spartiacque delle Alpi è il confine tra Italia e Francia, Svizzera, Austria, ... abbiamo un sacco di cime che sono condivise tra paesi confinanti.
Personalmente trovo giusto avere "name" con entrambe le lingue (e su quale delle due lingue debba essere la prima, non trovo altra regola che farlo dipendere dalla nazionalità e quindi dalla preferenza del primo osmer che l'ha mappata...), e poi specificare name_it, name-fr, ecc
Il Monte Bianco per es. ha name="Mont Blanc - Monte Bianco", ma non mi sta bene che il Cervino abbia name=Matterhon (e alt_name=Cervino + name_it=Cervino)


sul Monte Bianco quindi viene rappresentata la situazione dal punto di vista Italiano, perché i Francesi sostengono che la cima sia unicamente francese...
;-)

Ciao,
Martin




_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it