Elezioni del direttivo OSMF in corso

classic Classic list List threaded Threaded
8 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Elezioni del direttivo OSMF in corso

Federico Leva (Nemo)
<https://wiki.openstreetmap.org/wiki/Foundation/AGM18/Election_to_Board/Answers_and_manifestos>

Anche per chi non può votare, ci sono discussioni interessanti e
miracolosamente sintetiche (per esempio sull'assumere persone, sugli
eventi dove si contribuisce a OSM e sulla percezione di OSM).

Federico

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Elezioni del direttivo OSMF in corso

Aury88
Federico Leva (Nemo) wrote

> &lt;https://wiki.openstreetmap.org/wiki/Foundation/AGM18/Election_to_Board/Answers_and_manifestos&gt;
>
> Anche per chi non può votare, ci sono discussioni interessanti e
> miracolosamente sintetiche (per esempio sull'assumere persone, sugli
> eventi dove si contribuisce a OSM e sulla percezione di OSM).
>
> Federico
>
> _______________________________________________
> Talk-it mailing list

> Talk-it@

> https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

ho dato una prima lettura (velocemente)
...sono un po' sorpreso...moltissima attenzione viene data, giustamente, ad
aumentare l'inclusività  alla OSMF ma per il resto vedo pochissime proposte
per quanto riguarda il database e il suo utilizzo.

in generale percepisco una leggera titubanza per non dire avversione ai
micro-grant. ci si blocca quasi sempre allo stabilire chi debba o come si
debba decidere a chi erogarli...nessuno ha proposto progetti da
finanziare...eppure ce ne sarebbero.

Josm viene nominato solo una volta e solo a livello di insegnamento ai nuovi
mappatori quando c'è il problema, a quanto pare non abbastanza rilevate,
dell'essere basato su un linguaggio (java) che è da anni vettore di sempre
più attacchi e di cui, anche per questo, sempre più spesso varie piattaforme
stanno suggerendo/proponendo di abbandonarlo/non supportarlo e c.

neanche una volta viene nominato nominatim, un pezzo fondamentale del parco
software, di fatto imprescindibile se si deve esplorare il database OSM e
che, nonostante la sua importanza, è di fatto mantenuto da un pugno di
persone e, anche per questo motivo, ancora nel 2018, dopo anni di sviluppo,
ha un sistema di ricerca che ogni tanto fallisce se si inserisce una stringa
incompleta o con refusi.

Nessuno  ha parlato del problema del sito osm.org basato su vecchio codice
che ne limita fortemente la possibilità di sviluppo e manutenzione, e che
anch'esso è al momento gestito da pochissimi che su base di fatto volontaria
stanno cercando di svecchiarne il codice (se non vado errato basato su Ruby
on Rails)

nessuno ha parlato delle API ferme da anni.

nessuno ha parlato di aumentare la collaborazione con Wikimedia  che pure
avrebbe interesse e risorse nello sviluppo di OSM

in tutto questo il codice sviluppato nei GSOC degli anni passati rimane
inutilizzato per anni prima di venire integrato e ancora non c'è la
possibilità per i donatori di decidere dove debbano venire spesi i soldi
donati eccedenti le spese hardware e di manutenzione....

ci si ferma al problema dello staff pagato, specialmente quando si parla di
mantenere un ufficio legale (del quale più che chiedere timidamente il
rispetto della licenza e dell'attribuzione non mi sembra di aver visto
altro...ci sono casi che si sono trascinati per anni perchè "non siamo
sicuri che la ODBL non regga in una causa") quando ci sono già associazioni
che forniscono assistenza legale a protezione del software libero...

non so...avrei preferito programmi e domande meno concentrati su OSMF e più
su OSM ed il suo ecosistema.







-----
Ciao,
Aury
--
Sent from: http://gis.19327.n8.nabble.com/Italy-General-f5324174.html

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Ciao,
Aury
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Elezioni del direttivo OSMF in corso

Alessandro P.
Buongiorno,
magari mi sbaglio ma non ho visto che siano stati annunciati i due
candidati eletti (a beneficio di chi non segue la OSMF list): sono stati
eletti Tobias Knerr a Joost Schouppe.



Il 16/12/18 09:17, Aury88 ha scritto:

>
> ho dato una prima lettura (velocemente)
> ...sono un po' sorpreso...moltissima attenzione viene data, giustamente, ad
> aumentare l'inclusività  alla OSMF ma per il resto vedo pochissime proposte
> per quanto riguarda il database e il suo utilizzo.


Sì, le discussioni principalmente vertevano sull'inclusività VS
l'accentramento.


>
> non so...avrei preferito programmi e domande meno concentrati su OSMF e più
> su OSM ed il suo ecosistema.

Condivido il parte il tuo pensiero. Ma  - in linea di massima -
discussioni del genere dovrebbero avvenire non in occasione delle
elezioni, ma essere portate avanti da gruppi di persone, non
necessariamente soci OSMF, a prescindere dal periodo elettorale o meno.

Discutere di tutti quegli aspetti avrebbe moltiplicato a dismisura i
messaggi. E comunque con la scarsa disponibilità economica della OSMF
non penso che la decisione se accelerare sulle API 0.7 o sul sito
osm.org sia compito del direttivo. Per questo mi pare ci siano i gruppi
di lavoro (che potrebbero essere visti come le commissioni tecniche di
un governo statale) e la disponibilità dei singoli volontari.

Sono completamente d'accordo sull'analisi delle debolezze del sistema.
Non aggiungo altro per non sembrare il solito disco rotto che ripete
sempre della mancanza di intenti comuni delle comunità.

Alessandro Ale_Zena_IT

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Elezioni del direttivo OSMF in corso

Aury88
Alessandro P. wrote

> Condivido il parte il tuo pensiero. Ma  - in linea di massima -
> discussioni del genere dovrebbero avvenire non in occasione delle
> elezioni, ma essere portate avanti da gruppi di persone, non
> necessariamente soci OSMF, a prescindere dal periodo elettorale o meno.
>
> Discutere di tutti quegli aspetti avrebbe moltiplicato a dismisura i
> messaggi. E comunque con la scarsa disponibilità economica della OSMF
> non penso che la decisione se accelerare sulle API 0.7 o sul sito
> osm.org sia compito del direttivo. Per questo mi pare ci siano i gruppi
> di lavoro (che potrebbero essere visti come le commissioni tecniche di
> un governo statale) e la disponibilità dei singoli volontari.

in parte comprendo e sono d'accordo su quello che dici, specialmente per
quanto riguarda la questione del budget e del rischio di allungare a
dismisura la discussione. non sono d'accordissimo sul fatto che non sia una
discussione prettamente da direttivo. d'altronde li stiamo votando proprio
per stabilire che linee di azione devono essere intraprese per portare
avanti il progetto. invece all'apparenza li si è votati per discutere di se
stessi (la OSMF) e del proprio staff mentre lo sviluppo del software che sta
alla base del progetto non viene minimamente coordinato a livello centrale e
viene lasciato al buon cuore e al tempo libero di volontari sparsi(con il
rischio di sdoppiare lavori o di non coordinare le risorse e gli
sforzi)....cioè non dico avrebbero dovuto stabilire come modificare le API
(scelta tecnica, ovviamente non una scelta da direttivo) ma speravo quanto
meno che avrebbero dichiarato che si sarebbero dedicati più tempo e risorse
per accelerare le discussioni tecniche e lo svluppo(che so, organizzando
tavoli tecnici, hackaton, tutoring di sviluppatori, dedicando talk e
workshop al prossimo SOTM, avviando cooperazioni con gruppi FOSS o con
fondazioni come WMF...)

tra l'altro si fanno discorsi sull'inclusività di OSMF (in sostanza si vuole
cercare aumentare il numero di utenti soci) non capendo che questo
concentrarsi su argomenti "burocratico/amministrativi" a discapito dei
problemi tecnici può indurre molti utenti (più probabilmente appassionati
agli aspetti tecnici del progetto e non a quelli appunto
"burocratico/amministrativi") a non ritenere interessante diventare socio
(se le scelte tecniche vengono prese da singoli sviluppatori è più incisivo
un account Github).

boh. spero che comunque ci sia un accelerata su questi aspetti nonostante il
programma elettorale :D



 



-----
Ciao,
Aury
--
Sent from: http://gis.19327.n8.nabble.com/Italy-General-f5324174.html

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Ciao,
Aury
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Elezioni del direttivo OSMF in corso

dieterdreist
In reply to this post by Aury88


sent from a phone

> On 16. Dec 2018, at 09:17, Aury88 <[hidden email]> wrote:
>
> Josm viene nominato solo una volta e solo a livello di insegnamento ai nuovi
> mappatori quando c'è il problema, a quanto pare non abbastanza rilevate,
> dell'essere basato su un linguaggio (java) che è da anni vettore di sempre
> più attacchi e di cui, anche per questo, sempre più spesso varie piattaforme
> stanno suggerendo/proponendo di abbandonarlo/non supportarlo e c.


comunque è ancora lo standard industriale (credo, non mi intendo molto) per chi vuole rilasciare un programma cross-platform. Non confondere il linguaggio java con li java-applet nel browser (josm webstart). Per esempio Android alla base è Java. È sicuramente molto attaccato, e forse Oracle potrebbe impegnarsi di più, ma ci sono anche alternative libere (che potranno avere i loro rischi di sicurezza). A secondo del rischio che stai valutando per te dovresti prendere contromisure, ma può creare tanta scomodità. ;-)
Ne abbiamo già parlato recentemente.

Ciao, Martin
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Elezioni del direttivo OSMF in corso

Aury88
dieterdreist wrote

> comunque è ancora lo standard industriale (credo, non mi intendo molto)
> per chi vuole rilasciare un programma cross-platform. Non confondere il
> linguaggio java con li java-applet nel browser (josm webstart). Per
> esempio Android alla base è Java. È sicuramente molto attaccato, e forse
> Oracle potrebbe impegnarsi di più, ma ci sono anche alternative libere
> (che potranno avere i loro rischi di sicurezza). A secondo del rischio che
> stai valutando per te dovresti prendere contromisure, ma può creare tanta
> scomodità. ;-)
> Ne abbiamo già parlato recentemente.
>
> Ciao, Martin
> _______________________________________________
> Talk-it mailing list

> Talk-it@

> https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

avevo sentito che sotto accusa fossero un po' tutte le tecnologie java,
specialmente per quanto riguarda la questione della gestione memoria.
comunque sia parlo da ignorante e per sentito dire anche se quel poco che ho
sentito mi ha allarmato (e anche altri della comunità tanto è vero che
avevano chiesto che linea di azione si sarebbe intrapresa per josm).
insomma, spero che josm abbia ancora tanti anni davanti a se e che ci sia
tempo a sufficienza per sviluppare una alternativa altrettanto completa e
comoda.



-----
Ciao,
Aury
--
Sent from: http://gis.19327.n8.nabble.com/Italy-General-f5324174.html

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Ciao,
Aury
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Elezioni del direttivo OSMF in corso

sabas88
In reply to this post by dieterdreist


Il giorno dom 16 dic 2018 alle ore 16:21 Martin Koppenhoefer <[hidden email]> ha scritto:


sent from a phone

> On 16. Dec 2018, at 09:17, Aury88 <[hidden email]> wrote:
>
> Josm viene nominato solo una volta e solo a livello di insegnamento ai nuovi
> mappatori quando c'è il problema, a quanto pare non abbastanza rilevate,
> dell'essere basato su un linguaggio (java) che è da anni vettore di sempre
> più attacchi e di cui, anche per questo, sempre più spesso varie piattaforme
> stanno suggerendo/proponendo di abbandonarlo/non supportarlo e c.


comunque è ancora lo standard industriale (credo, non mi intendo molto) per chi vuole rilasciare un programma cross-platform. Non confondere il linguaggio java con li java-applet nel browser (josm webstart). Per esempio Android alla base è Java.

Speriamo che il giudice Alsup non sia iscritto a talk-it,
sennò vinceresti una convocazione come testimone al processo Oracle-Google :o)
 
È sicuramente molto attaccato, e forse Oracle potrebbe impegnarsi di più, ma ci sono anche alternative libere (che potranno avere i loro rischi di sicurezza). A secondo del rischio che stai valutando per te dovresti prendere contromisure, ma può creare tanta scomodità. ;-)
Ne abbiamo già parlato recentemente.

Ciao, Martin
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Elezioni del direttivo OSMF in corso

dieterdreist


sent from a phone

On 16. Dec 2018, at 18:41, Stefano <[hidden email]> wrote:

Per esempio Android alla base è Java.
Il giorno dom 16 dic 2018 alle ore 16:21 Martin Koppenhoefer <[hidden email]> ha scritto:


sent from a phone

> On 16. Dec 2018, at 09:17, Aury88 <[hidden email]> wrote:
>
> Josm viene nominato solo una volta e solo a livello di insegnamento ai nuovi
> mappatori quando c'è il problema, a quanto pare non abbastanza rilevate,
> dell'essere basato su un linguaggio (java) che è da anni vettore di sempre
> più attacchi e di cui, anche per questo, sempre più spesso varie piattaforme
> stanno suggerendo/proponendo di abbandonarlo/non supportarlo e c.


comunque è ancora lo standard industriale (credo, non mi intendo molto) per chi vuole rilasciare un programma cross-platform. Non confondere il linguaggio java con li java-applet nel browser (josm webstart). Per esempio Android alla base è Java.

Speriamo che il giudice Alsup non sia iscritto a talk-it,
sennò vinceresti una convocazione come testimone al processo Oracle-Google :o)


il fatto che ci sia un processo comunque indica che non era del tutto fuori luogo ;-)

Ciao, Martin 

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it