Mappiamo la ZTL di Bologna?

classic Classic list List threaded Threaded
3 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Mappiamo la ZTL di Bologna?

Stefano Droghetti
Sarebbe cosa buona e giusta mappare la ZTL di Bologna.

Secondo il sito del Comune di Bologna [1] c'è una zona ZTL in cui per i
veicoli è vietato entrare senza permesso dalle 7 alle 20. C'è un'altra
zona in cui per i veicoli è vietato entrare senza permesso 24 ore su 24,
detta "Zona T", e una zona completamente pedonale.

Credo che la zona completamente pedonale sia già mappata, semplicemente
come strade di tipo pedonale, senza alcuna relazione, anche se credo che
occorra mappare alcune zone miste come quel tratto di Via Indipendenza
che è pedonale nei weekend e ZTL nel resto della settimana.

Purtroppo il sito del Comune dispone solo di una vaga mappa interattiva
[2] in cui è segnata solo l'ubicazione della telecamere e l'area di
competenza delle ditte che gestiscono le telecamere, senza alcuna
indicazione su quali siano le strade non ZTL  in tali aree.

L'unica fonte messa a disposizione dal sito che possiamo usare
sistematicamente - credo - è l'elenco in PDF della strade sottoposte a
ZTL [3] che però non mi sembra riportare chiaramente se si stratta di
zona pedonale, di ZTL normale o di ZTL di tipo T.

Faccio notare che anche Google soffre di qualche grosso problema nel
routing del centro di Bologna, anche se non sempre legato prettamente
alla ZTL [4], quindi magari se ci mettiamo un po' di impegno a mappare
la ZTL, salveremo la giornata come minimo a quelle migliaia di
automobilisti che ogni giorno cercano di parcheggiare in VIII Agosto
senza incappare nella famigerata rete di divieti di accesso e di multe
salatissime sempre in agguato nel capoluogo emiliano.

Propongo di cominciare mappando semplicemente come ZTL tutte le strade
interessate, che siano zona T o meno, magari in una relazione o con tag
appropriati, e poi di pensare a definire gli orari. Giusto per salvare
la vita agli automobilisti senza permesso.

Secondo voi come ci si potrebbe muovere? Quale strategia potremmo
adottare per mappare la ZTL bolognese? Ci dividiamo un po' di vie a
testa? O determinate aree? E come mappare poi una ZTL? Alla fine siamo
tutti d'accordo su come farlo, dato che ricordo che mesi fa ci fu una
discussione piuttosto accesa su come mappare le ZTL che non mi pare
arrivò a una soluzione comune?


[1] http://www.comune.bologna.it/trasporti/servizi/2:3023/2993/

[2] http://www.comune.bologna.it/trasporti/servizi/2:3413/3044/

[3] http://www.comune.bologna.it/media/files/elenco_vie_ztl_1.pdf

[4] https://ibb.co/b5zJXT


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappiamo la ZTL di Bologna?

sabas88
Ciao,
se non c'è sul sito dei dati aperti del Comune (http://dati.comune.bologna.it/bolognaopenmap)
basterebbe scrivere all'email di contatto e farsi rilasciare il dataset.
A Genova ho fatto un accesso civico perché la struttura che si occupa di open data è abbastanza debole.

Stefano

Il giorno lun 9 lug 2018 alle ore 09:41 Stefano Droghetti <[hidden email]> ha scritto:
Sarebbe cosa buona e giusta mappare la ZTL di Bologna.

Secondo il sito del Comune di Bologna [1] c'è una zona ZTL in cui per i
veicoli è vietato entrare senza permesso dalle 7 alle 20. C'è un'altra
zona in cui per i veicoli è vietato entrare senza permesso 24 ore su 24,
detta "Zona T", e una zona completamente pedonale.

Credo che la zona completamente pedonale sia già mappata, semplicemente
come strade di tipo pedonale, senza alcuna relazione, anche se credo che
occorra mappare alcune zone miste come quel tratto di Via Indipendenza
che è pedonale nei weekend e ZTL nel resto della settimana.

Purtroppo il sito del Comune dispone solo di una vaga mappa interattiva
[2] in cui è segnata solo l'ubicazione della telecamere e l'area di
competenza delle ditte che gestiscono le telecamere, senza alcuna
indicazione su quali siano le strade non ZTL  in tali aree.

L'unica fonte messa a disposizione dal sito che possiamo usare
sistematicamente - credo - è l'elenco in PDF della strade sottoposte a
ZTL [3] che però non mi sembra riportare chiaramente se si stratta di
zona pedonale, di ZTL normale o di ZTL di tipo T.

Faccio notare che anche Google soffre di qualche grosso problema nel
routing del centro di Bologna, anche se non sempre legato prettamente
alla ZTL [4], quindi magari se ci mettiamo un po' di impegno a mappare
la ZTL, salveremo la giornata come minimo a quelle migliaia di
automobilisti che ogni giorno cercano di parcheggiare in VIII Agosto
senza incappare nella famigerata rete di divieti di accesso e di multe
salatissime sempre in agguato nel capoluogo emiliano.

Propongo di cominciare mappando semplicemente come ZTL tutte le strade
interessate, che siano zona T o meno, magari in una relazione o con tag
appropriati, e poi di pensare a definire gli orari. Giusto per salvare
la vita agli automobilisti senza permesso.

Secondo voi come ci si potrebbe muovere? Quale strategia potremmo
adottare per mappare la ZTL bolognese? Ci dividiamo un po' di vie a
testa? O determinate aree? E come mappare poi una ZTL? Alla fine siamo
tutti d'accordo su come farlo, dato che ricordo che mesi fa ci fu una
discussione piuttosto accesa su come mappare le ZTL che non mi pare
arrivò a una soluzione comune?


[1] http://www.comune.bologna.it/trasporti/servizi/2:3023/2993/

[2] http://www.comune.bologna.it/trasporti/servizi/2:3413/3044/

[3] http://www.comune.bologna.it/media/files/elenco_vie_ztl_1.pdf

[4] https://ibb.co/b5zJXT


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Mappiamo la ZTL di Bologna?

Stefano Droghetti


Il 09/07/2018 09:55, Stefano ha scritto:
> Ciao,
> se non c'è sul sito dei dati aperti del Comune
> (http://dati.comune.bologna.it/bolognaopenmap)
> basterebbe scrivere all'email di contatto e farsi rilasciare il dataset.
> A Genova ho fatto un accesso civico perché la struttura che si occupa
> di open data è abbastanza debole.

Già provato, l'anno scorso. Mi è stato risposto che quel PDF [1] è tutto
quello che hanno.

Anche cercando "ztl" tra gli open data infatti si ottiene solo questo:
http://dati.comune.bologna.it/search/node/ztl
Cioè appunto al massimo l'elenco dei varchi.

Per questo dicevo: prima di tutto bisognerebbe inserire in OSM le strade
genericamente sottoposte a una qualche forma di ZTL. Poi con
l'esperienza personale man mano aggiungere le caratteristiche via per
via: chi ha il permesso, orari, eccetera.
Ma almeno segnalare l'informazione fondamentale "ehi, in questa strada
ogni tanto e per qualcuno c'è caso di prendersi una multa!" sarebbe
fondamentale. Anche solo come mera informazione del tipo "all'inizio di
questa strada c'è un cartello di divieto d'0accesso, con limitazioni
particolari da approfondire". E questa informazione ce l'abbiamo: è in
quel pdf.

In moltissime zone d'Italia la ZTL è genericamente segnalata come
"access=destination", metodo da molti di voi credo abbastanza
giustamente criticato. Meglio mettere una relazione, ma di che tipo? O
possiamo cominciare con il mettere access=destination e poi si fa la
relazione quando si è ben deciso cosa fare?

[1] http://www.comune.bologna.it/media/files/elenco_vie_ztl_1.pdf



_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it