Musei

classic Classic list List threaded Threaded
3 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Musei

Lorenzo Rolla
Gentile Martin, provo a rispondere (è la prima volta che scrivo qui…). Preciso subito che mie fonti sono il MIBACT e i vari poli museali regionali. Il movente che mi ha spinto a intervenire intorno a numerosi musei è l’evidente esiguità delle informazioni disponibili a un potenziale visitatore. I miei interventi - generalmente limitati all’inserimento dell’orario, del sito web, della email e del numero di telefono - hanno solo lo scopo di accrescere il lavoro già eseguito da altri, certosino, ma oggettivamente insufficiente a orientare la scelta di visitare un luogo artistico o storico. Personalmente considero il mio irrisorio contributo una sorta di “civismo digitale” giovevole a suscitare un ideale contatto con il mondo delle arti, incontro in grado di elevare lo spirito e, perchè no, le menti dei miei concittadini. Il ragionato impulso di partecipare alla costruzione fattiva di questo spettacolare mondo delle mappe (incontro del tutto casuale e recente) è anche motivato dalla presa di coscienza di non ridurre la rappresentazione grafica dei luoghi a un mero esercizio di toponomastica, ma di creare le opportunità (da cogliere o meno) di una maggiore consapevolezza della realtà circostante.
Ecco in sintesi la ragione della mia industriosa presenza in questo luogo. Ad maiora. Lorenzo.

--
Lorenzo



_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Musei

cascafico
Ciao,
avevo controllato un simile dataset tempo fa, ma le coordinate per una
parte non trascurabile dei record avevano una scarsa precisione. Ciò
non toglie che tu possa usare i mati mibact, indipendentemente dalla
loro licenza, per evidenziare su mappa le mancanze ed inserire dati
pubblici come quelli reperibili sugli eventuali siti dei musei.
Io farei una umap in modo che cliccando il punto (anche impreciso)
sulla mappa, ti appaia um popup con la ricerca google con le parole
chiave del museo, poi una volta arrivato sul sito del museo, farei
opera di "intelligence" per ricavare (auspicabilmente) la posizione
precisa.
Ovviamente NON considererei le info di google, ma lo userei solo per
ponte al sito del museo.

Il giorno mar 18 giu 2019 alle ore 09:03 Lorenzo Rolla
<[hidden email]> ha scritto:

>
> Gentile Martin, provo a rispondere (è la prima volta che scrivo qui…). Preciso subito che mie fonti sono il MIBACT e i vari poli museali regionali. Il movente che mi ha spinto a intervenire intorno a numerosi musei è l’evidente esiguità delle informazioni disponibili a un potenziale visitatore. I miei interventi - generalmente limitati all’inserimento dell’orario, del sito web, della email e del numero di telefono - hanno solo lo scopo di accrescere il lavoro già eseguito da altri, certosino, ma oggettivamente insufficiente a orientare la scelta di visitare un luogo artistico o storico. Personalmente considero il mio irrisorio contributo una sorta di “civismo digitale” giovevole a suscitare un ideale contatto con il mondo delle arti, incontro in grado di elevare lo spirito e, perchè no, le menti dei miei concittadini. Il ragionato impulso di partecipare alla costruzione fattiva di questo spettacolare mondo delle mappe (incontro del tutto casuale e recente) è anche motivato dalla presa di coscienza di non ridurre la rappresentazione grafica dei luoghi a un mero esercizio di toponomastica, ma di creare le opportunità (da cogliere o meno) di una maggiore consapevolezza della realtà circostante.
> Ecco in sintesi la ragione della mia industriosa presenza in questo luogo. Ad maiora. Lorenzo.
>
> --
> Lorenzo
>
>
> _______________________________________________
> Talk-it mailing list
> [hidden email]
> https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

--
cascafico.altervista.org
twitter.com/cascafico
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Musei

dieterdreist
In reply to this post by Lorenzo Rolla
Gentile Lorenzo,

grazie per la risposta. Rispondo tra le righe e cito soltanto le parti alle quale rispondo:

Am Di., 18. Juni 2019 um 09:03 Uhr schrieb Lorenzo Rolla <[hidden email]>:
Gentile Martin, provo a rispondere (è la prima volta che scrivo qui…).


intanto benvenuto!

 
Preciso subito che mie fonti sono il MIBACT e i vari poli museali regionali. Il movente che mi ha spinto a intervenire intorno a numerosi musei è l’evidente esiguità delle informazioni disponibili a un potenziale visitatore. I miei interventi - generalmente limitati all’inserimento dell’orario, del sito web, della email e del numero di telefono - hanno solo lo scopo di accrescere il lavoro già eseguito da altri, certosino, ma oggettivamente insufficiente a orientare la scelta di visitare un luogo artistico o storico.


si, anche se poi con il sito web i lettori della mappa hanno un ottimo riferimento per approfondire.

 
Personalmente considero il mio irrisorio contributo una sorta di “civismo digitale” giovevole a suscitare un ideale contatto con il mondo delle arti, incontro in grado di elevare lo spirito e, perchè no, le menti dei miei concittadini. Il ragionato impulso di partecipare alla costruzione fattiva di questo spettacolare mondo delle mappe (incontro del tutto casuale e recente) è anche motivato dalla presa di coscienza di non ridurre la rappresentazione grafica dei luoghi a un mero esercizio di toponomastica, ma di creare le opportunità (da cogliere o meno) di una maggiore consapevolezza della realtà circostante.


concordo in pieno. Anch'io ho spesso mappato e arricchito musei e le considero punti importanti da mappare, sia in posizione e nome, che anche con i loro dati "di corredo". Mi piacerebbe aggiungere a tutti i musei anche un tag che descrive in maniera grezza (all'inizio) di cosa si tratta, attualmente i tag in uso sono questi:

putroppo nel è del tutto chiaro cosa decrivono i tag, ma ha prima vista il tag "museum_type" è utilizzato più per mappare il tipo di operatore (municipal, private, national, departmental ("departement" francesi), republican (immagino sia un doppione di "national"), "public" 

Mentre il tag "museum" è più usato per il tema: history, railway, art, local, maritime, science...

Ci sono ancora un po' di problemi (per esempio "open air" non dice di cosa si tratta, anche se poi ho un idea cosa è inteso ("Freiluftmuseum"), ma direi che un filo rosso si vede.


 
Ecco in sintesi la ragione della mia industriosa presenza in questo luogo. Ad maiora. Lorenzo. 


prendendo dati individualmente dal sito ufficiale del posto non è un problema, ovviamente ben venga, dalla prima mail sembra un import non annunciato.

Buona mappatura,
Martin
 

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it