Restyling openstreetmap.org imminente

classic Classic list List threaded Threaded
35 messages Options
12
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Restyling openstreetmap.org imminente

Leonardo Frassetto
Ciao a tutti,

volevo informarvi che è stata fatta una nuova "pull-request" per la
modifica dell'interfaccia e dell'aspetto del sito principale di OSM. Una
demo della nuova interfaccia è disponibile qui

http://redesign.apis.dev.openstreetmap.org/#map=5/40.980/30.981

mentre la pull-request su github è disponibile qui:

https://github.com/openstreetmap/openstreetmap-website/pull/498#issuecomment-28309700

L'autore chiede di testarlo su più browser possibili e far pervenire
ogni tipo di feedback (costruttivo ovviamente :) ) sia sulla ML
internazionale (talk-osm) sia su Github. Ho visto che già un'utente
italiano si è fatto sentire (ciao sabas :) ).

Che ne pensate?

Leonardo

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Simone Saviolo
Il giorno 14 novembre 2013 12:27, Leonardo <[hidden email]> ha scritto:
Che ne pensate?

Ne penso pure bene... nel senso che sembra bella, fatta bene... ma è inutile. Si continua a rifare la grafica del sito, ma si ignorano le richieste di feature, le vere feature che ci mancano per poter dire alla gente "usate Openstreetmap". Non ci sono i POI cliccabili, non c'è alcuna integrazione col routing, i rendering sono "solidi" (avere una mappa base più vuota con diversi overlay sarebbe meglio).

Insomma, bello, ma mi sembra un po' un ciurlare nel manico.

Ciao,

Simone 

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Luca Delucchi
2013/11/14 Simone Saviolo <[hidden email]>:

> Il giorno 14 novembre 2013 12:27, Leonardo <[hidden email]> ha
> scritto:
>>
>> Che ne pensate?
>
>
> Ne penso pure bene... nel senso che sembra bella, fatta bene... ma è
> inutile. Si continua a rifare la grafica del sito, ma si ignorano le
> richieste di feature, le vere feature che ci mancano per poter dire alla
> gente "usate Openstreetmap". Non ci sono i POI cliccabili, non c'è alcuna
> integrazione col routing, i rendering sono "solidi" (avere una mappa base
> più vuota con diversi overlay sarebbe meglio).
>

+1 però visto che siamo tutti volontari dovremmo aiutare nell'inserire
le nuove features mancanti.
Ovviamente sto tirando il sasso e togliendo la mano perchè attualmente
non ho il tempo neanche di andare in bagno...

> Insomma, bello, ma mi sembra un po' un ciurlare nel manico.
>
> Ciao,
>
> Simone
>


--
ciao
Luca

http://gis.cri.fmach.it/delucchi/
www.lucadelu.org

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Simone Saviolo
Il giorno 14 novembre 2013 13:53, Luca Delucchi <[hidden email]> ha scritto:
+1 però visto che siamo tutti volontari dovremmo aiutare nell'inserire
le nuove features mancanti.
Ovviamente sto tirando il sasso e togliendo la mano perchè attualmente
non ho il tempo neanche di andare in bagno...

Certo Luca, e nei peccatori ci sono anch'io. Però mi sembra che le risorse ci siano, di gente che si offre volontaria per rifare la homepage ce n'è sempre, e allora mi chiedo: invece di chiedere o proporre il terzo restyling in due anni, non si potrebbe chiedere o proporre di implementare queste feature?

Anche l'argomento "il restyling non viene richiesto, c'è chi spontaneamente lo fa e lo offre" non sarebbe granché sensato. Se cinquanta persone offrono ognuna un restyling una volta al mese, chi li accetta e approva fa passare il messaggio "impegnatevi a fondo per migliorare la homepage". Il problema di osm.org non è se le icone dello zoom debbano essere più grandi o più piccole, è che la gente vede "Ristorante Ciccio Pasticcio", clicca (perché viene da Google Maps) e non succede niente... così torna su Google Maps!

So che ci sono vari siti che offrono le feature che richiediamo. Ma è il solito problema dell'open source: ognuno fa il suo orticello nel quale implementa la migliore feature del mondo. Poi però non c'è un posto nel quale si possano vedere tutte queste feature insieme. So che se voglio un bel routing devo andare su map.project-osrm.org, e non mi sogno neanche di lamentarmi perché mancano feature ad OSRM, anzi, ringrazio lo sviluppatore che ce l'ha donato, gratis e libero. Ma perché non si spende il tempo necessario ad integrare OSRM su osm.org, mentre lo si spende per fare un altro (inutile) restyling? Non è questione di scarso impegno da parte di chi fa, ma si dà proprio l'impressione di una assoluta mancanza di regia (e forse non è solo un'impressione). 

Ciao,

Simone

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Giovanni Caudullo
Maaaamma come sono d'accordo con Simone... un super +1!

Si, si, per essere competitivi verso gli altri portali e far usare la nostra mappa, bisogna offrire quanto più possibile info e i servizi, e ormai mi sembra che servizi come il routing e i POI interattivi siano quanto mai fondamentali, più importanti di un altra ibellettatura (che tra l'altro al primo colpo d'occhio non trovo nessuna differenza).
G


Il giorno 14 novembre 2013 14:17, Simone Saviolo <[hidden email]> ha scritto:
Il giorno 14 novembre 2013 13:53, Luca Delucchi <[hidden email]> ha scritto:

+1 però visto che siamo tutti volontari dovremmo aiutare nell'inserire
le nuove features mancanti.
Ovviamente sto tirando il sasso e togliendo la mano perchè attualmente
non ho il tempo neanche di andare in bagno...

Certo Luca, e nei peccatori ci sono anch'io. Però mi sembra che le risorse ci siano, di gente che si offre volontaria per rifare la homepage ce n'è sempre, e allora mi chiedo: invece di chiedere o proporre il terzo restyling in due anni, non si potrebbe chiedere o proporre di implementare queste feature?

Anche l'argomento "il restyling non viene richiesto, c'è chi spontaneamente lo fa e lo offre" non sarebbe granché sensato. Se cinquanta persone offrono ognuna un restyling una volta al mese, chi li accetta e approva fa passare il messaggio "impegnatevi a fondo per migliorare la homepage". Il problema di osm.org non è se le icone dello zoom debbano essere più grandi o più piccole, è che la gente vede "Ristorante Ciccio Pasticcio", clicca (perché viene da Google Maps) e non succede niente... così torna su Google Maps!

So che ci sono vari siti che offrono le feature che richiediamo. Ma è il solito problema dell'open source: ognuno fa il suo orticello nel quale implementa la migliore feature del mondo. Poi però non c'è un posto nel quale si possano vedere tutte queste feature insieme. So che se voglio un bel routing devo andare su map.project-osrm.org, e non mi sogno neanche di lamentarmi perché mancano feature ad OSRM, anzi, ringrazio lo sviluppatore che ce l'ha donato, gratis e libero. Ma perché non si spende il tempo necessario ad integrare OSRM su osm.org, mentre lo si spende per fare un altro (inutile) restyling? Non è questione di scarso impegno da parte di chi fa, ma si dà proprio l'impressione di una assoluta mancanza di regia (e forse non è solo un'impressione). 

Ciao,

Simone

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it



_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Simone Cortesi
2013/11/14 Giovanni Caudullo <[hidden email]>:
> Si, si, per essere competitivi verso gli altri portali e far usare la nostra
> mappa, bisogna offrire quanto più possibile info e i servizi, e ormai mi
> sembra che servizi come il routing e i POI interattivi siano quanto mai
> fondamentali, più importanti di un altra ibellettatura (che tra l'altro al
> primo colpo d'occhio non trovo nessuna differenza).

è gia' prevista in una successiva iterazione l'inserimento di POI cliccabili.

however, sarò all'antica e bla bla bla, ma noi siamo un progetto dati.
non facciamo concorrenza ai nostri data consumer.

chiunque puo' fare un web cliccabilissimo. se aggiungiamo i poi, le
foto sono dietro l'algolo e le review poco dopo.

--
-S

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Francesco Pelullo


Il 14/nov/2013 14:51 "Simone Cortesi" <[hidden email]> ha scritto:
>
>
> however, sarò all'antica e bla bla bla, ma noi siamo un progetto dati.
> non facciamo concorrenza ai nostri data consumer.
>

Appunto, siamo in progetto dati... A che serve un altro restyling?

Io quoto Simone S.

Ciao
/niubii/


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Stefano Salvador
In reply to this post by Simone Saviolo

Ne penso pure bene... nel senso che sembra bella, fatta bene... ma è inutile. Si continua a rifare la grafica del sito, ma si ignorano le richieste di feature, le vere feature che ci mancano per poter dire alla gente "usate Openstreetmap". Non ci sono i POI cliccabili, non c'è alcuna integrazione col routing, i rendering sono "solidi" (avere una mappa base più vuota con diversi overlay sarebbe meglio).



-1, Non sono per niente daccordo, OSM è un _DB_ e la _comunità di mappatori_ che lo alimenta: la pagina principale di OSM serve ai _mappatori_. Mantenere l'infrastruttura in grado di gestire gli edit contemporanei di tutti è già un lavoro enorme (se vuoi chiamarlo orticello ...) mettersi a duplicare quello che fa Google sarebbe un suicido.

Anche perché c'è già un sacco di gente che usa OSM, semplicemente lo usa in modo diverso da GMaps, avendo a disposizione il DB si possono fare cose che con GMap non puoi fare. Il roadbook ciclistico che ho realizzato assieme alla Provincia di Udine è un _uso_ di OSM che non sarebbe mai stato possibile con GMap. Quotidianamente uso OSM nel mio lavoro e rendo disponibili a decine di utenti servizi basati su OSM senza che neanche lo sappiano.

Siti che offrono routing su dati OSM ce ne sono e ce ne sono di importanti (ad esempio MapQuest).

Mi sembra il solito discorso di quelli che dicono che Linux non lo usa nessuno e poi hanno un router, una televizione, un telefonino e una lavatrice che girano con Linux.


Ciao,

Stefano
 

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Simone Cortesi
In reply to this post by Francesco Pelullo
2013/11/14 Francesco Pelullo <[hidden email]>:
>> however, sarò all'antica e bla bla bla, ma noi siamo un progetto dati.
>> non facciamo concorrenza ai nostri data consumer.
>>
>
> Appunto, siamo in progetto dati... A che serve un altro restyling?

serve a Mapbox. :)


--
-S

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Stefano Salvador
In reply to this post by Francesco Pelullo

Appunto, siamo in progetto dati... A che serve un altro restyling?



Anche ai mappatori piace avere un sito che non ricordi il secolo scorso, se qualcuno l'ha voluto fare che problema c'è ?

Ciao,

Stefano
 

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

sabas88



Il giorno 14 novembre 2013 15:04, Stefano Salvador <[hidden email]> ha scritto:

Appunto, siamo in progetto dati... A che serve un altro restyling?



Anche ai mappatori piace avere un sito che non ricordi il secolo scorso, se qualcuno l'ha voluto fare che problema c'è ?


+42
 
Ciao,

Stefano
 

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it



_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Simone Saviolo
In reply to this post by Stefano Salvador
Il giorno 14 novembre 2013 14:59, Stefano Salvador <[hidden email]> ha scritto:

Ne penso pure bene... nel senso che sembra bella, fatta bene... ma è inutile. Si continua a rifare la grafica del sito, ma si ignorano le richieste di feature, le vere feature che ci mancano per poter dire alla gente "usate Openstreetmap". Non ci sono i POI cliccabili, non c'è alcuna integrazione col routing, i rendering sono "solidi" (avere una mappa base più vuota con diversi overlay sarebbe meglio).

-1, Non sono per niente daccordo, OSM è un _DB_ e la _comunità di mappatori_ che lo alimenta: la pagina principale di OSM serve ai _mappatori_. Mantenere l'infrastruttura in grado di gestire gli edit contemporanei di tutti è già un lavoro enorme (se vuoi chiamarlo orticello ...) mettersi a duplicare quello che fa Google sarebbe un suicido.

Attenzione: non ho citato come orticello OSM per se. Cito come orticello ognuno dei cento, mille, centomila siti e sitarelli e app e librerie che fanno una cosa basata su OSM. Certo, parlare di orticello a proposito di OSRM è quasi fuori luogo, quello è un latifondo e di quelli grossi, ma fa una sola cosa. Se sono su map.project-osrm.org e devo capire in quale dei due pub devo andare, visto che vedo indicati dalla sola iconcina perché sono vicini e il renderer non ha scritto il nome, posso forse pensare di cliccare l'iconcina e scoprire più dettagli? No! E *giustamente*, perché sono sull'applicazione dimostrativa di una libreria di routing. Ottimo. Ma perché sul sito principale che illustra il progetto non posso avere ANCHE il routing e ANCHE i poi e ANCHE il 3D?

Attenzione, ripeto: il SITO PRINCIPALE CHE ILLUSTRA IL PROGETTO. Leggo "il sito è per i mappatori". No, osm.org non è un tool di servizio, non è un back-end che usiamo noi per scoprire cose mega tecniche e che non interessano al resto del mondo. Quando dico "collaboro ad OpenStreetMap" e mi chiedono "cos'è OpenStreetMap?", io mica li mando su MapBox, li mando su osm.org. E devo metterci venti minuti a spiegare che noi mappatori non passiamo le nostre giornate a photoshoppare delle immagini che sembrano le cartine di Google "ma con meno roba" (sembra strano che la gente non noti l'incredibile quantità di turn restrictions che mappiamo? :-) ). 
 
Anche perché c'è già un sacco di gente che usa OSM, semplicemente lo usa in modo diverso da GMaps, avendo a disposizione il DB si possono fare cose che con GMap non puoi fare. Il roadbook ciclistico che ho realizzato assieme alla Provincia di Udine è un _uso_ di OSM che non sarebbe mai stato possibile con GMap. Quotidianamente uso OSM nel mio lavoro e rendo disponibili a decine di utenti servizi basati su OSM senza che neanche lo sappiano.

No, non ci capiamo di nuovo. Quelli che dici tu non sono "utenti", sono "sviluppatori". L'"utente" è una cosa diversa. Puoi obiettare che l'utente usa un'applicazione il cui sviluppatore usa OSM, e allora dovremmo essere tipo gli sviluppatori di middleware, ma dal sito osm.org questo non traspare. Diventa più chiaro se entro nel wiki e mi faccio strada fino ai dettagli tecnici. 
 
Siti che offrono routing su dati OSM ce ne sono e ce ne sono di importanti (ad esempio MapQuest).

MapQuest è MapQuest, OSM è OSM. Per fare un paragone, è come se in Pearl dicessero "le nostre batterie sono usate dai più grandi musicisti del mondo, c'è già Mike Portnoy che ha un sito bellissimo in cui si vede bene come suona una nostra batteria, perché mai dovremmo riproporre la stessa cosa su pearl.com?". 
 
Mi sembra il solito discorso di quelli che dicono che Linux non lo usa nessuno e poi hanno un router, una televizione, un telefonino e una lavatrice che girano con Linux.

Obietto la necessità di rifare la homepage "quasi" uguale (dico "quasi" perché spero che almeno qualcosa sia cambiato, anche se non capisco cosa). So bene che molti progetti *si basano su* OSM. Allo stesso modo il router, la televisione, il telefonino e la lavatrice *si basano su* Linux, ma quante persone *usano* Linux? Secondo il tuo ragionamento, tutti usano l'assembler, perché il telecomando della TV e l'orologio digitale hanno un microcontrollore programmato in assembler.

Non sto dicendo che osm.org debba diventare "come la homepage di Google Maps e pure meglio". Ma non capisco perché fare un restyling - inutile se siamo davvero solo del middleware - quando mancano cose che renderebbero il progetto molto più "vendibile".

A proposito dell'inutilità: Simone, puoi spiegare meglio la cosa di Mapbox? 

Ciao,

Simone

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

sabas88
Il giorno 14 novembre 2013 15:47, Simone Saviolo <[hidden email]> ha scritto:

Obietto la necessità di rifare la homepage "quasi" uguale (dico "quasi" perché spero che almeno qualcosa sia cambiato, anche se non capisco cosa). So bene che molti progetti *si basano su* OSM. Allo stesso modo il router, la televisione, il telefonino e la lavatrice *si basano su* Linux, ma quante persone *usano* Linux? Secondo il tuo ragionamento, tutti usano l'assembler, perché il telecomando della TV e l'orologio digitale hanno un microcontrollore programmato in assembler.

Linux non è un OS, è un kernel, l'OS si basa su Gnu/Linux (adesso mi cresce barba e capelli all'istante, speriamo che non inizi a mangiarmi le unghie dei piedi). 
 

Non sto dicendo che osm.org debba diventare "come la homepage di Google Maps e pure meglio". Ma non capisco perché fare un restyling - inutile se siamo davvero solo del middleware - quando mancano cose che renderebbero il progetto molto più "vendibile".

Come facevano notare su talk, i siti nazionali non mostrano la mappa in homepage, che ne dite di far cercare agli utenti openstreetmap in italiano ed eventualmente migliorare openstreetmap.it?

A proposito dell'inutilità: Simone, puoi spiegare meglio la cosa di Mapbox? 


Il finanziamento della Knight era orientato a migliorare l'esperienza utente e la facilità di accesso, non all'integrazione di strumenti terzi..
 
Ciao,

Simone


Ciao,
Stefano 
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it



_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Stefano Salvador
In reply to this post by Simone Saviolo


Cito come orticello ognuno dei cento, mille, centomila siti e sitarelli e app e librerie che fanno una cosa basata su OSM.


Perché questo dovrebbe essere male ? ho centomila persone/aziende che si divertono ed eventualmente fanno soldi usando OSM, probabilmente quello che fanno è pure utile a qualcuno. Questo GMap non lo permette (o permette con molti vincoli  e a scapito della privacy) mentre è quello che OSM _vuole_.

 
Ottimo. Ma perché sul sito principale che illustra il progetto non posso avere ANCHE il routing e ANCHE i poi e ANCHE il 3D?


Perché costa (tanto) in sia in termini di hardware che di tempo, a me sembrerebbe uno spreco spendere i pochi soldi che OSM ha per fare routing invece che permettere ai mappatori di mappare.

 

Attenzione, ripeto: il SITO PRINCIPALE CHE ILLUSTRA IL PROGETTO. Leggo "il sito è per i mappatori". No, osm.org non è un tool di servizio, non è un back-end che usiamo noi per scoprire cose mega tecniche e che non interessano al resto del mondo. Quando dico "collaboro ad OpenStreetMap" e mi chiedono "cos'è OpenStreetMap?", io mica li mando su MapBox, li mando su osm.org. E devo metterci venti minuti a spiegare che noi mappatori non passiamo le nostre giornate a photoshoppare delle immagini che sembrano le cartine di Google "ma con meno roba" (sembra strano che la gente non noti l'incredibile quantità di turn restrictions che mappiamo? :-) ). 

Quando spiego OSM io mostro quello che con OSM si può fare, e avere cento esempi diversi implementati da cento persone diverse secondo me è una forza non una debolezza. Lo sbaglio è spiegare OSM paragonandolo a GMaps.

No, non ci capiamo di nuovo. Quelli che dici tu non sono "utenti", sono "sviluppatori". L'"utente" è una cosa diversa. Puoi obiettare che l'utente usa un'applicazione il cui sviluppatore usa OSM, e allora dovremmo essere tipo gli sviluppatori di middleware, ma dal sito osm.org questo non traspare.

Proponi una patch che lo renda chiaro ;-)

 
MapQuest è MapQuest, OSM è OSM.


Infatti OSM costruisce il DB e MapQuest offre un servizio spendendoci del proprio, dove l'errore ? più o meno l'ODbL è stata scritta proprio con questo intento.

 
Obietto la necessità di rifare la homepage "quasi" uguale (dico "quasi" perché spero che almeno qualcosa sia cambiato, anche se non capisco cosa)


 
So bene che molti progetti *si basano su* OSM. Allo stesso modo il router, la televisione, il telefonino e la lavatrice *si basano su* Linux, ma quante persone *usano* Linux?

Scusa ma questo è arrampicarsi sugli specchi :-) La natura aperta di questi progetti permette il nascere di altri progetti, questo è quanto viene desiderato e auspicato, continuo a non capire perché dovrebbe essere un male.
 

Non sto dicendo che osm.org debba diventare "come la homepage di Google Maps e pure meglio". Ma non capisco perché fare un restyling - inutile se siamo davvero solo del middleware - quando mancano cose che renderebbero il progetto molto più "vendibile".

Perché chi ha le competenze per fare un buon CSS e HTML non è detto che sappia programmare o integrare un servizio di routing. Qualcuno si è offerto per fare il primo, tutti ci abbiamo guadagnato.


Ciao,

Stefano

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

voschix
In reply to this post by sabas88
"la pagina principale di OSM serve ai _mappatori_"


Non siamo qua a solo guardare il nostro bel ombelico.

Il sito è l'entrata principale di OSM che è un assieme di servizi alla comunità degli utenti.

Uno dei punti deboli del progetto OSM in confronto in particolare con Wikipedia che quasi tutti gli utenti sono contribuenti - bene fino a questo punto - ma che ci sono pochi utenti che non contribuiscono.

C'è un marea infinita di bellissima cose più o meno funzionanti, ma trovarli come una caccia al tesoro.

La pagina principale deve essere un portale a tutte quelle belle cose che si fanno con i dati OSM, con un intelligente sistema di segnavia per trovare i servizi dentro il palazzo, ma sempre passando per lo stesso portale.  E' bello che ci passano anche gli amici (contributori) ma è in primo luogo il portale per gli utenti dei servizi basati sul DB di OSM.

Forse ho un po esagerato e OSM non è un palazzo ma più come un grande parco giochi, ma lo stesso tutti entrano per la porta principale.

Saluti

Volker





_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Andrea De Gradi
Se volete la mia esperienza personale, quando ho fatto i miei primi edit su OSM, la prima cosa che ho fatto è stato andare a controllare sulla mappa di OSM se i miei edit si vedevano e mi domandavo come mai c'erano alcune tag che "non fuzionavano", e sinceramente all'inizio vedere che, dopo tanto lavoro per mappare bene un paese solo il 40% di questo lavoro viene visualizzato, è un po' frustrante, solo dopo ho capito che non è che le tag non funzionavano ma che l'interfaccia di osm è solo una specie di anteprima di un database utilizzabile e utilizzato da molti altri progetti.

Questo ve lo dico per farvi capire che se vogliamo attirare utenti questi vogliono "vedere" la loro modifica, noi possiamo anche sostenere che sotto sotto il DB di OSM viene utilizzato, ma se desideriamo espanderci, che ci piaccia o no, bisogna avere anche un approccio di "marketing", wikipedia ha successo perché poi quando io scrivo la voce sul calciatore so che poi le mie parole verranno lette da milioni di persone, su OSM io taggo il mio bellissimo ristorante, ci metto il sito internet, gli orari d'apertura, il tipo di cucina e poi dico se fa cucina biologica e se c'è la sala fumatori, clicco su "salva" e vedo (se zoommo correttamente) una forchetta e un cucchiaio, l'utente medio dice: "bah chi me lo fa fare? Ritorno su wikipedia...".


Il giorno 14 novembre 2013 16:30, Volker Schmidt <[hidden email]> ha scritto:
"la pagina principale di OSM serve ai _mappatori_"


Non siamo qua a solo guardare il nostro bel ombelico.

Il sito è l'entrata principale di OSM che è un assieme di servizi alla comunità degli utenti.

Uno dei punti deboli del progetto OSM in confronto in particolare con Wikipedia che quasi tutti gli utenti sono contribuenti - bene fino a questo punto - ma che ci sono pochi utenti che non contribuiscono.

C'è un marea infinita di bellissima cose più o meno funzionanti, ma trovarli come una caccia al tesoro.

La pagina principale deve essere un portale a tutte quelle belle cose che si fanno con i dati OSM, con un intelligente sistema di segnavia per trovare i servizi dentro il palazzo, ma sempre passando per lo stesso portale.  E' bello che ci passano anche gli amici (contributori) ma è in primo luogo il portale per gli utenti dei servizi basati sul DB di OSM.

Forse ho un po esagerato e OSM non è un palazzo ma più come un grande parco giochi, ma lo stesso tutti entrano per la porta principale.

Saluti

Volker





_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it



_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Paolo Monegato
In reply to this post by Simone Saviolo
Il 14/11/2013 15:47, Simone Saviolo ha scritto:
> Ma perché sul sito principale che illustra il progetto non posso avere
> ANCHE il routing e ANCHE i poi e ANCHE il 3D?

E poi chi ci va più sui siti che offrono quei servizi se rendi tutto
disponibile sul sito principale?
A quel punto tanto varrebbe che mettessimo una licenza NC...

@ chi dice che è quasi uguale: tolgono la sidebar!! E mi pare un
cambiamento non da poco...
Tra l'altro in questo modo tolgono il link al wiki di OSM... il che IMHO
è abbastanza grave...
Il resto comunque mi sembra un miglioramento rispetto ad adesso: con
certe cose messe più in evidenza, come per esempio l'esportazione dei dati.

ciao
Paolo M


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Cristian Consonni
In reply to this post by Stefano Salvador


Il giorno 14/nov/2013 16:14, "Stefano Salvador" <[hidden email]> ha scritto:
>
>
>
>> Cito come orticello ognuno dei cento, mille, centomila siti e sitarelli e app e librerie che fanno una cosa basata su OSM.
>
>
>
> Perché questo dovrebbe essere male ? ho centomila persone/aziende che si divertono ed eventualmente fanno soldi usando OSM, probabilmente quello che fanno è pure utile a qualcuno. Questo GMap non lo permette (o permette con molti vincoli  e a scapito della privacy) mentre è quello che OSM _vuole_.
>
>  
>>
>> Ottimo. Ma perché sul sito principale che illustra il progetto non posso avere ANCHE il routing e ANCHE i poi e ANCHE il 3D?
>
>
>
> Perché costa (tanto) in sia in termini di hardware che di tempo, a me sembrerebbe uno spreco spendere i pochi soldi che OSM ha per fare routing invece che permettere ai mappatori di mappare.
>
>  
>>
>>
>> Attenzione, ripeto: il SITO PRINCIPALE CHE ILLUSTRA IL PROGETTO. Leggo "il sito è per i mappatori". No, osm.org non è un tool di servizio, non è un back-end che usiamo noi per scoprire cose mega tecniche e che non interessano al resto del mondo. Quando dico "collaboro ad OpenStreetMap" e mi chiedono "cos'è OpenStreetMap?", io mica li mando su MapBox, li mando su osm.org. E devo metterci venti minuti a spiegare che noi mappatori non passiamo le nostre giornate a photoshoppare delle immagini che sembrano le cartine di Google "ma con meno roba" (sembra strano che la gente non noti l'incredibile quantità di turn restrictions che mappiamo? :-) ). 
>
>
> Quando spiego OSM io mostro quello che con OSM si può fare, e avere cento esempi diversi implementati da cento persone diverse secondo me è una forza non una debolezza. Lo sbaglio è spiegare OSM paragonandolo a GMaps.
>
>> No, non ci capiamo di nuovo. Quelli che dici tu non sono "utenti", sono "sviluppatori". L'"utente" è una cosa diversa. Puoi obiettare che l'utente usa un'applicazione il cui sviluppatore usa OSM, e allora dovremmo essere tipo gli sviluppatori di middleware, ma dal sito osm.org questo non traspare.
>
>
> Proponi una patch che lo renda chiaro ;-)
>
>  
>>
>> MapQuest è MapQuest, OSM è OSM.
>
>
>
> Infatti OSM costruisce il DB e MapQuest offre un servizio spendendoci del proprio, dove l'errore ? più o meno l'ODbL è stata scritta proprio con questo intento.
>
>  
>>
>> Obietto la necessità di rifare la homepage "quasi" uguale (dico "quasi" perché spero che almeno qualcosa sia cambiato, anche se non capisco cosa)
>
>
>
>  
>>
>> So bene che molti progetti *si basano su* OSM. Allo stesso modo il router, la televisione, il telefonino e la lavatrice *si basano su* Linux, ma quante persone *usano* Linux?
>
>
> Scusa ma questo è arrampicarsi sugli specchi :-) La natura aperta di questi progetti permette il nascere di altri progetti, questo è quanto viene desiderato e auspicato, continuo a non capire perché dovrebbe essere un male.
>  
>>
>>
>> Non sto dicendo che osm.org debba diventare "come la homepage di Google Maps e pure meglio". Ma non capisco perché fare un restyling - inutile se siamo davvero solo del middleware - quando mancano cose che renderebbero il progetto molto più "vendibile".
>
>
> Perché chi ha le competenze per fare un buon CSS e HTML non è detto che sappia programmare o integrare un servizio di routing. Qualcuno si è offerto per fare il primo, tutti ci abbiamo guadagnato.

D'accordissimo con Stefano su tutta linea e nello specifico sull'ultimo punto.

C


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

dieterdreist
In reply to this post by Simone Saviolo
> Am 14/nov/2013 um 12:35 schrieb Simone Saviolo <[hidden email]>:
>
> Si continua a rifare la grafica del sito, ma si ignorano le richieste di feature, le vere feature che ci mancano per poter dire alla gente "usate Openstreetmap". Non ci sono i POI cliccabili, non c'è alcuna integrazione col routing, i rendering sono "solidi" (avere una mappa base più vuota con diversi overlay sarebbe meglio).


questo è comunque un contributo di mapbox, non è uno sviluppo ordinato
da qualcuno (OSMF). Se puoi fare un pullrequest per i POI cliccabili
penso che ben venga ;-) (ci sono delle persone che ci lavorano, penso
Pawel e Kai, ma non sono ancora ad un punto da metterlo sulla pagina
principale).

Capisco la tua, ma penso che un restyling moderno non fa male, e
potrebbe aiutare a trovare nuovi mappatori. Nel dettaglio penso che
viene sprecato troppo spazio in altro e allontanato il wiki dalla
prima pagina. In generale sono a favore del restyling, che porta ad
un'interfaccia più semplice secondome.

ciao,
Martin

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Restyling openstreetmap.org imminente

Giovanni Caudullo
In reply to this post by Andrea De Gradi
> che ci piaccia o no, bisogna avere anche un approccio di "marketing", wikipedia ha successo perché
>
poi quando io scrivo la voce sul calciatore so che poi le mie parole verranno lette da milioni di persone,
>
su OSM io taggo il mio bellissimo ristorante, ci metto il sito internet, gli orari

>
d'apertura, il tipo di cucina e poi dico se fa cucina biologica e se c'è la sala fumatori, clicco su "salva"
>
 e vedo (se zoommo correttamente) una forchetta e un cucchiaio, l'utente medio dice: "bah chi me lo
>
fa fare? Ritorno su wikipedia..."
+42
Marketing è la parola chiave!


A proposito di wikipedia, su GEarth c'è la possibilità di attivare i POI di wikipedia, noi stiamo collaborando pesantemente e manco si vedono.

W il marketing!!! ; )


Ciao

G




_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
12