[Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

classic Classic list List threaded Threaded
14 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

[Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

canfe
Sto pensando di correggere tale corso (ed oggetti limitrofi) a Torino città
secondo le regole della wiki:
https://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Editing_Standards_and_Conventions#Nomi_delle_strade

ed in particolare:
Le aree di circolazione che riportano date composte solo da giorni e mese,
si inseriscono esplicitando il giorno in lettere. Es: Via Venticinque
Aprile. Eventualmente usate il tag alt_name=* per inserire il giorno con i
numeri romani. Es: Via XXV Aprile.

Pertanto verrebbe:
name= Corso Undici Febbraio
alt_name= Corso XI Febbraio

Per evitare una editig war, lo scrivo prima qui, in modo da raccogliere
eventuali suggerimenti.

PS: su OSMOSE c'è una mitragliata di errori generati da grafie discordanti.



--
Sent from: http://gis.19327.n8.nabble.com/Piemonte-f5372345.html

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

Francesco Ansanelli
Ciao Ferruccio,

Il lun 14 ott 2019, 18:31 canfe <[hidden email]> ha scritto:
Sto pensando di correggere tale corso (ed oggetti limitrofi) a Torino città
secondo le regole della wiki:
https://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Editing_Standards_and_Conventions#Nomi_delle_strade

ed in particolare:
Le aree di circolazione che riportano date composte solo da giorni e mese,
si inseriscono esplicitando il giorno in lettere. Es: Via Venticinque
Aprile. Eventualmente usate il tag alt_name=* per inserire il giorno con i
numeri romani. Es: Via XXV Aprile.

Pertanto verrebbe:
name= Corso Undici Febbraio
alt_name= Corso XI Febbraio

Mi permetto di suggerire anche:

short_name=Corso 11 Febbraio

Nella mia zona ho inserito tutte e 3 le varianti. Nonostante il tag sia short non mi sembra opportuno inserire abbreviazioni di sorta (tipo 'C.so 11 Feb'), ma può essere comunque utile per la ricerca la variante con il numero in numeri.


Per evitare una editig war, lo scrivo prima qui, in modo da raccogliere
eventuali suggerimenti.

PS: su OSMOSE c'è una mitragliata di errori generati da grafie discordanti.



--
Sent from: http://gis.19327.n8.nabble.com/Piemonte-f5372345.html

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

cascafico
In reply to this post by canfe
+1
In Friuli ne abbiamo convertito parecchi... forse manco abbiamo messo alt_name

Il lun 14 ott 2019, 18:31 canfe <[hidden email]> ha scritto:
Sto pensando di correggere tale corso (ed oggetti limitrofi) a Torino città
secondo le regole della wiki:
https://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Editing_Standards_and_Conventions#Nomi_delle_strade

ed in particolare:
Le aree di circolazione che riportano date composte solo da giorni e mese,
si inseriscono esplicitando il giorno in lettere. Es: Via Venticinque
Aprile. Eventualmente usate il tag alt_name=* per inserire il giorno con i
numeri romani. Es: Via XXV Aprile.

Pertanto verrebbe:
name= Corso Undici Febbraio
alt_name= Corso XI Febbraio

Per evitare una editig war, lo scrivo prima qui, in modo da raccogliere
eventuali suggerimenti.

PS: su OSMOSE c'è una mitragliata di errori generati da grafie discordanti.



--
Sent from: http://gis.19327.n8.nabble.com/Piemonte-f5372345.html

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte

--
cascafico.altervista.org
twitter.com/cascafico
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

Piemonte mailing list

Il 2019-10-14 19:24 Cascafico Giovanni ha scritto:

+1
In Friuli ne abbiamo convertito parecchi... forse manco abbiamo messo alt_name
 
Uhm... posso dire che sono molto perplesso? A Torino, da sempre l'uso standard (anche da delibere e stradari comunali) è di usare i numeri romani, e infatti sulle targhe stradali, sulle mappe GTT, negli indirizzi, nelle altre mappe online, ovunque c'è scritto "via XX Settembre" e non "via Venti Settembre". In altre parti d'Italia sarà diverso, ma se il principio è di mappare quel che c'è nel mondo reale, dovrebbe essere name=via XX Settembre ed eventualmente le altre versioni in alt.
Ciao,
-- 
vb.                   Vittorio Bertola - vb [a] bertola.eu   <--------
-------->        now blogging & more at http://bertola.eu/   <--------

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

Ivo Reano

Uhm... posso dire che sono molto perplesso? A Torino, da sempre l'uso standard (anche da delibere e stradari comunali) è di usare i numeri romani, e infatti sulle targhe stradali, sulle mappe GTT, negli indirizzi, nelle altre mappe online, ovunque c'è scritto "via XX Settembre" e non "via Venti Settembre". In altre parti d'Italia sarà diverso, ma se il principio è di mappare quel che c'è nel mondo reale, dovrebbe essere name=via XX Settembre ed eventualmente le altre versioni in alt.
Ciao,

Se ne era parlato tempo fa. Non si tratta di regole regionali ma di direttive ISTAT, che in Italia detta legge sulla toponomastica.

Ciao ,

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

Piemonte mailing list

Il 2019-10-15 19:29 Ivo Reano ha scritto:

 
 
Uhm... posso dire che sono molto perplesso? A Torino, da sempre l'uso standard (anche da delibere e stradari comunali) è di usare i numeri romani, e infatti sulle targhe stradali, sulle mappe GTT, negli indirizzi, nelle altre mappe online, ovunque c'è scritto "via XX Settembre" e non "via Venti Settembre". In altre parti d'Italia sarà diverso, ma se il principio è di mappare quel che c'è nel mondo reale, dovrebbe essere name=via XX Settembre ed eventualmente le altre versioni in alt.
Ciao,
 
Se ne era parlato tempo fa. Non si tratta di regole regionali ma di direttive ISTAT, che in Italia detta legge sulla toponomastica.
 
Ho capito, ma fin che il Comune se ne frega delle direttive Istat (che francamente non so nemmeno quale valore normativo abbiano; il link su it.wiki porta a pagina inesistente), e su tutte le targhe c'è scritto "via XX Settembre", perché noi dovremmo mettere in mappa un toponimo "via Venti Settembre" che non esiste da nessuna parte?
Poi se volete posso scrivere al dirigente comunale e vedere se mi risponde e mi spiega quali sono i loro piani; magari hanno già cominciato a mettere delle targhe con i nuovi nomi e l'adeguamento è in corso, magari hanno trovato il modo di non adeguarsi.
Ciao,
-- 
vb.                   Vittorio Bertola - vb [a] bertola.eu   <--------
-------->        now blogging & more at http://bertola.eu/   <--------

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

Francesco Ansanelli


Il mer 16 ott 2019, 07:18 Vittorio Bertola via Talk-it-piemonte <[hidden email]> ha scritto:

Il 2019-10-15 19:29 Ivo Reano ha scritto:

 
 
Uhm... posso dire che sono molto perplesso? A Torino, da sempre l'uso standard (anche da delibere e stradari comunali) è di usare i numeri romani, e infatti sulle targhe stradali, sulle mappe GTT, negli indirizzi, nelle altre mappe online, ovunque c'è scritto "via XX Settembre" e non "via Venti Settembre". In altre parti d'Italia sarà diverso, ma se il principio è di mappare quel che c'è nel mondo reale, dovrebbe essere name=via XX Settembre ed eventualmente le altre versioni in alt.
Ciao,
 
Se ne era parlato tempo fa. Non si tratta di regole regionali ma di direttive ISTAT, che in Italia detta legge sulla toponomastica.
 
Ho capito, ma fin che il Comune se ne frega delle direttive Istat (che francamente non so nemmeno quale valore normativo abbiano; il link su it.wiki porta a pagina inesistente), e su tutte le targhe c'è scritto "via XX Settembre", perché noi dovremmo mettere in mappa un toponimo "via Venti Settembre" che non esiste da nessuna parte?

Il nome della via non è quello della targa, bensì quello riportato sullo stradario...
In caso di dubbi, basta richiederne una copia al comune.
Spesso le targhe sono vecchie e non vengono sostituite in blocco.

Poi se volete posso scrivere al dirigente comunale e vedere se mi risponde e mi spiega quali sono i loro piani; magari hanno già cominciato a mettere delle targhe con i nuovi nomi e l'adeguamento è in corso, magari hanno trovato il modo di non adeguarsi.
Ciao,
-- 
vb.                   Vittorio Bertola - vb [a] bertola.eu   <--------
-------->        now blogging & more at http://bertola.eu/   <--------
_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

Piemonte mailing list

Il 2019-10-16 13:52 Francesco Ansanelli ha scritto:



Il mer 16 ott 2019, 07:18 Vittorio Bertola via Talk-it-piemonte <[hidden email]> ha scritto:

Il 2019-10-15 19:29 Ivo Reano ha scritto:

Uhm... posso dire che sono molto perplesso? A Torino, da sempre l'uso standard (anche da delibere e stradari comunali) è di usare i numeri romani, e infatti sulle targhe stradali, sulle mappe GTT, negli indirizzi, nelle altre mappe online, ovunque c'è scritto "via XX Settembre" e non "via Venti Settembre". In altre parti d'Italia sarà diverso, ma se il principio è di mappare quel che c'è nel mondo reale, dovrebbe essere name=via XX Settembre ed eventualmente le altre versioni in alt.
Ciao,
Se ne era parlato tempo fa. Non si tratta di regole regionali ma di direttive ISTAT, che in Italia detta legge sulla toponomastica.
Ho capito, ma fin che il Comune se ne frega delle direttive Istat (che francamente non so nemmeno quale valore normativo abbiano; il link su it.wiki porta a pagina inesistente), e su tutte le targhe c'è scritto "via XX Settembre", perché noi dovremmo mettere in mappa un toponimo "via Venti Settembre" che non esiste da nessuna parte?
 
Il nome della via non è quello della targa, bensì quello riportato sullo stradario...
In caso di dubbi, basta richiederne una copia al comune.
Spesso le targhe sono vecchie e non vengono sostituite in blocco.
 
Per questo chiederei appunto al Comune: la stessa pagina di istruzioni che voi citate dice:
 
"Sebbene la regola generale sia di mappare quello che esiste sul terreno e quindi si dovrebbe attenersi a quello che riportano i cartelli toponomastici, talvolta i cartelli stessi si contraddicono o riportano forme diverse dello stesso nome (quando non nomi diversi...). In questi casi sarebbe bene contattare l'ufficio del Comune per avere il nome ufficiale."
 
Da questa frase (notare "mappare quello che esiste sul terreno" scritto addirittura in grassetto) è chiarissimo che:
- bisogna attenersi a quello che sta scritto sulle targhe
- se non lo si può fare perché ci sono contraddizioni sulle targhe, allora bisogna chiedere il nome ufficiale al Comune
 
Da questo si deduce anche che, come ovvio, l'ente che stabilisce il nome ufficiale della via è il Comune e non l'Istat; infatti l'atto normativo che fa fede è la delibera della giunta comunale che istituisce la denominazione. Poi che l'Istat, volendo avere un database coerente su scala nazionale, indichi ai Comuni di adottare certi standard ci sta, ma è comunque il Comune l'ente titolato a decidere il nome della strada (nonché la prefettura, che ha potere di veto).
 
Quando allo stradario comunale, qui trovi quello della Circoscrizione 1:
 
 
Lì c'è scritto "via XX Settembre". Ma anche se vai sul geoportale del Comune e prendi la tavola di piano regolatore:
 
 
c'è scritto "via XX Settembre" e "corso XI Febbraio". Dopodiché, può benissimo darsi che il Comune si stia ancora adeguando, per questo, come dici anche tu, prima di mettere mano alle mappe chiederei a loro che intenzioni hanno.
 
Ciao,
-- 
vb.                   Vittorio Bertola - vb [a] bertola.eu   <--------
-------->        now blogging & more at http://bertola.eu/   <--------

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

Eliano Macario
In reply to this post by canfe
Quanto ai nomi indicati sulle targhe stanno cambiando. A Borgo San Dalmazzo "Via XI Settembre" (zona artigianale), a seguito di lavori, un segnale nome strada è diventato "Via Undici Settembre". Similmente a Boves un segnale nome-strada   "Via I Gennaio" è ultimamente diventato "Via Primo Gennaio", mentre all'altro estremo della strada permane il vecchio segnale.

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

[Talk-it-piemonte] R: Corso 11 febbraio

canfe
In reply to this post by Piemonte mailing list

Penso che rappresentare quello che c’è debba essere subordinato alle discordanze inevitabilmente presenti.

Se si vuole avere un database coerente, serve un regola univoca che, non può essere che essere emanata da un ente superiore a quello regionale.

Per poter avere query attendibili o routing affidabili, è indispensabile avere una regola di base nazionale.
Il mondo OSM ne ha scelta una, rispettiamola.

 

Da: Vittorio Bertola via Talk-it-piemonte [mailto:[hidden email]]
Inviato: mercoledì 16 ottobre 2019 14:25
A: Francesco Ansanelli
Cc: Vittorio Bertola; OpenStreetMap Italy regional talk list for Piemonte - Lista regionale del Piemonte
Oggetto: Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

 

Il 2019-10-16 13:52 Francesco Ansanelli ha scritto:

 

Il mer 16 ott 2019, 07:18 Vittorio Bertola via Talk-it-piemonte <[hidden email]> ha scritto:

Il 2019-10-15 19:29 Ivo Reano ha scritto:

Uhm... posso dire che sono molto perplesso? A Torino, da sempre l'uso standard (anche da delibere e stradari comunali) è di usare i numeri romani, e infatti sulle targhe stradali, sulle mappe GTT, negli indirizzi, nelle altre mappe online, ovunque c'è scritto "via XX Settembre" e non "via Venti Settembre". In altre parti d'Italia sarà diverso, ma se il principio è di mappare quel che c'è nel mondo reale, dovrebbe essere name=via XX Settembre ed eventualmente le altre versioni in alt.

Ciao,

Se ne era parlato tempo fa. Non si tratta di regole regionali ma di direttive ISTAT, che in Italia detta legge sulla toponomastica.

Ho capito, ma fin che il Comune se ne frega delle direttive Istat (che francamente non so nemmeno quale valore normativo abbiano; il link su it.wiki porta a pagina inesistente), e su tutte le targhe c'è scritto "via XX Settembre", perché noi dovremmo mettere in mappa un toponimo "via Venti Settembre" che non esiste da nessuna parte?

 

Il nome della via non è quello della targa, bensì quello riportato sullo stradario...

In caso di dubbi, basta richiederne una copia al comune.

Spesso le targhe sono vecchie e non vengono sostituite in blocco.

 

Per questo chiederei appunto al Comune: la stessa pagina di istruzioni che voi citate dice:

 

"Sebbene la regola generale sia di mappare quello che esiste sul terreno e quindi si dovrebbe attenersi a quello che riportano i cartelli toponomastici, talvolta i cartelli stessi si contraddicono o riportano forme diverse dello stesso nome (quando non nomi diversi...). In questi casi sarebbe bene contattare l'ufficio del Comune per avere il nome ufficiale."

 

Da questa frase (notare "mappare quello che esiste sul terreno" scritto addirittura in grassetto) è chiarissimo che:

- bisogna attenersi a quello che sta scritto sulle targhe

- se non lo si può fare perché ci sono contraddizioni sulle targhe, allora bisogna chiedere il nome ufficiale al Comune

 

Da questo si deduce anche che, come ovvio, l'ente che stabilisce il nome ufficiale della via è il Comune e non l'Istat; infatti l'atto normativo che fa fede è la delibera della giunta comunale che istituisce la denominazione. Poi che l'Istat, volendo avere un database coerente su scala nazionale, indichi ai Comuni di adottare certi standard ci sta, ma è comunque il Comune l'ente titolato a decidere il nome della strada (nonché la prefettura, che ha potere di veto).

 

Quando allo stradario comunale, qui trovi quello della Circoscrizione 1:

 

 

Lì c'è scritto "via XX Settembre". Ma anche se vai sul geoportale del Comune e prendi la tavola di piano regolatore:

 

 

c'è scritto "via XX Settembre" e "corso XI Febbraio". Dopodiché, può benissimo darsi che il Comune si stia ancora adeguando, per questo, come dici anche tu, prima di mettere mano alle mappe chiederei a loro che intenzioni hanno.

 

Ciao,

-- 
vb.                   Vittorio Bertola - vb [a] bertola.eu   <--------
-------->        now blogging & more at http://bertola.eu/   <--------


_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: [Talk-it-piemonte] R: Corso 11 febbraio

cascafico
+1

la strada per i "Settembre" è ancora lunga...
Siamo a 526 "XX" e 87 "Venti"



Il mer 16 ott 2019, 18:27 canfe <[hidden email]> ha scritto:

Penso che rappresentare quello che c’è debba essere subordinato alle discordanze inevitabilmente presenti.

Se si vuole avere un database coerente, serve un regola univoca che, non può essere che essere emanata da un ente superiore a quello regionale.

Per poter avere query attendibili o routing affidabili, è indispensabile avere una regola di base nazionale.
Il mondo OSM ne ha scelta una, rispettiamola.

 

Da: Vittorio Bertola via Talk-it-piemonte [mailto:[hidden email]]
Inviato: mercoledì 16 ottobre 2019 14:25
A: Francesco Ansanelli
Cc: Vittorio Bertola; OpenStreetMap Italy regional talk list for Piemonte - Lista regionale del Piemonte
Oggetto: Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

 

Il 2019-10-16 13:52 Francesco Ansanelli ha scritto:

 

Il mer 16 ott 2019, 07:18 Vittorio Bertola via Talk-it-piemonte <[hidden email]> ha scritto:

Il 2019-10-15 19:29 Ivo Reano ha scritto:

Uhm... posso dire che sono molto perplesso? A Torino, da sempre l'uso standard (anche da delibere e stradari comunali) è di usare i numeri romani, e infatti sulle targhe stradali, sulle mappe GTT, negli indirizzi, nelle altre mappe online, ovunque c'è scritto "via XX Settembre" e non "via Venti Settembre". In altre parti d'Italia sarà diverso, ma se il principio è di mappare quel che c'è nel mondo reale, dovrebbe essere name=via XX Settembre ed eventualmente le altre versioni in alt.

Ciao,

Se ne era parlato tempo fa. Non si tratta di regole regionali ma di direttive ISTAT, che in Italia detta legge sulla toponomastica.

Ho capito, ma fin che il Comune se ne frega delle direttive Istat (che francamente non so nemmeno quale valore normativo abbiano; il link su it.wiki porta a pagina inesistente), e su tutte le targhe c'è scritto "via XX Settembre", perché noi dovremmo mettere in mappa un toponimo "via Venti Settembre" che non esiste da nessuna parte?

 

Il nome della via non è quello della targa, bensì quello riportato sullo stradario...

In caso di dubbi, basta richiederne una copia al comune.

Spesso le targhe sono vecchie e non vengono sostituite in blocco.

 

Per questo chiederei appunto al Comune: la stessa pagina di istruzioni che voi citate dice:

 

"Sebbene la regola generale sia di mappare quello che esiste sul terreno e quindi si dovrebbe attenersi a quello che riportano i cartelli toponomastici, talvolta i cartelli stessi si contraddicono o riportano forme diverse dello stesso nome (quando non nomi diversi...). In questi casi sarebbe bene contattare l'ufficio del Comune per avere il nome ufficiale."

 

Da questa frase (notare "mappare quello che esiste sul terreno" scritto addirittura in grassetto) è chiarissimo che:

- bisogna attenersi a quello che sta scritto sulle targhe

- se non lo si può fare perché ci sono contraddizioni sulle targhe, allora bisogna chiedere il nome ufficiale al Comune

 

Da questo si deduce anche che, come ovvio, l'ente che stabilisce il nome ufficiale della via è il Comune e non l'Istat; infatti l'atto normativo che fa fede è la delibera della giunta comunale che istituisce la denominazione. Poi che l'Istat, volendo avere un database coerente su scala nazionale, indichi ai Comuni di adottare certi standard ci sta, ma è comunque il Comune l'ente titolato a decidere il nome della strada (nonché la prefettura, che ha potere di veto).

 

Quando allo stradario comunale, qui trovi quello della Circoscrizione 1:

 

 

Lì c'è scritto "via XX Settembre". Ma anche se vai sul geoportale del Comune e prendi la tavola di piano regolatore:

 

 

c'è scritto "via XX Settembre" e "corso XI Febbraio". Dopodiché, può benissimo darsi che il Comune si stia ancora adeguando, per questo, come dici anche tu, prima di mettere mano alle mappe chiederei a loro che intenzioni hanno.

 

Ciao,

-- 
vb.                   Vittorio Bertola - vb [a] bertola.eu   <--------
-------->        now blogging & more at http://bertola.eu/   <--------

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte

--
cascafico.altervista.org
twitter.com/cascafico
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

canfe
In reply to this post by canfe
Atteso tre settimane, ho modificato inserendo:
name= Corso Undici Febbraio
alt_name= Corso XI Febbraio
short_name=Corso 11 Febbraio



--
Sent from: http://gis.19327.n8.nabble.com/Piemonte-f5372345.html

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

canfe
In reply to this post by canfe
Dovrei aver corretto anche il resto del Piemonte.



--
Sent from: http://gis.19327.n8.nabble.com/Piemonte-f5372345.html

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: [Talk-it-piemonte] Corso 11 febbraio

canfe
In reply to this post by canfe
Mi sono allargato e ho sistemato (spero) i vari nomi contenenti 'Febbraio' in
tutto il Piemonte e (due) in Val d'Aosta.

Lo schema usato è stato del tipo:

name=Piazza Undici Febbraio
alt_name=Piazza XI Febbraio
short_name=Piazza 11 Febbraio

dove cambia il DUG e la cifra di volta in volta.

Sto pensando di fare i vari 'Gennaio' in Piemonte, ma farò un post a parte.

Se qualcuno vuole verificare, dato che nessuno è perfetto, mi fa un piacere.

canfe = Cantone Ferruccio



--
Sent from: http://gis.19327.n8.nabble.com/Piemonte-f5372345.html

_______________________________________________
Talk-it-piemonte mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-piemonte