Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

classic Classic list List threaded Threaded
31 messages Options
12
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Cristian Consonni
(Rinomino l'oggetto in italiano per attirare di più l'attenzione ed
evitare il cross posting)

Steve dice:
* dobbiamo concentrarci sugli indirizzi
* in 3 anni diventeremo la migliore mappa del mondo sotto gni aspeto
* abbiamo bisogno di board (per OSMf) più snello e funzionante,
possibilmente affiancato da uno staff.

Che ne dite?

Ciao,

C


---------- Forwarded message ----------
From: Steve Coast <[hidden email]>
Date: 2014-10-22 12:15 GMT+02:00
Subject: [OSM-talk] A Better Map
To: "<[hidden email]>" <[hidden email]>,
"[hidden email] Talk" <[hidden email]>


Why are we here on these mailing lists? Why do we spend so much time
making maps? I think ultimately because it’s fun. It’s a neat hobby
and we’re making the world a slightly better place.

You need the right environment for things to be fun. Someone has to
install the toys in the playground. Someone needs to pay for the
slides and install the swings so that the kids can run around. Then
someone else needs to fix them when they fail and make sure you don’t
break your neck unexpectedly.

In the past I’ve tried hard to make OSM a fun playground, by doing
things like taking all the warning labels off and letting people do
whatever they like. Things like open tagging or letting anyone edit,
which were crazy ideas in 2004. I’ve also at times been responsible
for it not being fun. Partly because I was a kid learning the hard way
and partly because sometimes you need to make decisions.

I agree that in some ways OSM isn’t a fun playground right now. But
that doesn’t mean it can’t be again.

We had a lot of fun with our swings and our slides. But now there are
a lot more people to join the fun from far away places and we’re
older. Maybe we now prefer bumper cars and video games to the old
swings and slides.

We should keep the swings and the slides. People new to the playground
will still enjoy them. But we should also build a bumper car arena and
maybe a video game arcade. Sometimes we might go back and play on the
slide too. We need some new skills to build these new toys.

Together, we need a mission and then a couple of course corrections to
make it happen.

I think addressing should be our mission. We built the worlds best
display map already. We won. If you print out any OSM map of
practically anywhere, it’s the best. But we can’t find anything on it
without comprehensive and global addressing information. It’s the
hidden data behind the map we now need to go after. All the other
things we need to do are also good things. Diversity in all it’s
forms, faster servers, better tools, easier documentation and more.

A clear mission provides a framework and guidance for achieving those
things. “Map more stuff” got us very, very far. But now, we should
focus on what’s stopping us replacing proprietary maps. And that is
addressing.

How would we go achieve that?

There are two basic fixes. Make the board functional and give the
board bandwidth.

The board is too big. It grew for good reasons but now it’s just hard
to achieve anything. Seven people mean that if everyone speaks for
five minutes in a conversation on some issue, you use over half an
hour. In an hour-long meeting that means you can barely discuss two
things. Ignoring all the other issues, just the pure mechanics shows
you how hard it is to talk through something let alone achieve a
consensus. The board needs to be 3 people. 5 at maximum.

Being on the board is a difficult job, especially as a volunteer. Most
people aren’t used to such roles. They may think like I did that they
need to please everybody all the time. They aren’t able to attend
meetings because they have a day job and other life commitments. The
board needs to meet in person regularly with a facilitator and also
have guidance about what it means to be on a board. We can’t expect
volunteers to naturally figure all this stuff out by themselves and
then also devote the time to also achieve goals.

The board needs paid staff. There are a variety of things those paid
staff can do which the board can decide. It’s clear that there are
things that volunteers don’t have fun doing and therefore they don’t
happen at all, but are still very important for a functioning
organization. Having paid staff isn’t about deprecating volunteer
involvement, it’s about plugging the gaps. It’s not a perfect solution
but the alternative is to rely on companies to do many of these
things, and that really isn’t perfect either.

In terms of the mechanics,

1. Change the mission statement of OSM to be something like “The
world’s best addressable map”
2. The board figures out how to voluntarily shrink to 3-5 people, and,
meets in person 2-4 times a year
3. Consulting with the community on exact roles and remit, hire 1-3 people [*]

Together, we could do this in 6-12 months and finish addressing in 1-3
years. At that point we wouldn’t have just made the world slightly
better, we would have put a big dent in the universe. Nobody would use
a closed map ever again, and it would be people like you that made it
happen.

So why don’t we go do that?



A digression.

In Peter Thiel’s book “Zero-to-One” he catalogs the fate of HP’s
board. HP used to be a very innovative place and then it wasn’t any
more. Thiel posits that there were two board factions at a critical
time. On the one hand there were people who wanted to chart out things
to build and then go build them. On the other hand there was a group
who felt the board wasn’t competent to do that, and they should focus
on making sure all the rules were being followed. The latter
apparently won.

What happened next is that HP's board blew up over wiretapping in
search of someone leaking things to the press. HP collapsed in value
making sure all the rules were followed while people who build new
things did very well, like Apple.

Let’s not be HP. Let’s be Apple.

Steve

[*] - I could speak at length on funding, but I don’t think finding
money will be a hard problem.
_______________________________________________
talk mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Luca Delucchi
On 22 October 2014 14:23, Cristian Consonni <[hidden email]> wrote:
> (Rinomino l'oggetto in italiano per attirare di più l'attenzione ed
> evitare il cross posting)
>
> Steve dice:
> * dobbiamo concentrarci sugli indirizzi

per me  ognuno mappa ciò che vuole, non devono essere date direttive e
soprattutto non posso ne vedere ne sentire “The
world’s best addressable map”

> * in 3 anni diventeremo la migliore mappa del mondo sotto gni aspeto

anche qui non sono sono del tutto d'accordo, continuo a vedere cose in
giro per l'Italia che mi fanno piangere (alcune sono dovute ad import
automatici, altre ad inesperienza dei mappatori), se pensiamo alla
mappa mondiale probabilmente è anche vero ma se andiamo a cercare
elementi specifici si rischia di fare figuracce. Infine non è
possibile non avere il formato poligonale tra le tipologia di elementi
esistenti nel db

> Che ne dite?
>

soprattutto riguardo il primo punto spero che Steve non stia cercando
di indirizzare OSM verso qualcosa che possa servire ai suoi datori di
lavoro.

> Ciao,
>
> C
>


--
ciao
Luca

http://gis.cri.fmach.it/delucchi/
www.lucadelu.org

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

sabas88
In reply to this post by Cristian Consonni


2014-10-22 14:23 GMT+02:00 Cristian Consonni <[hidden email]>:
(Rinomino l'oggetto in italiano per attirare di più l'attenzione ed
evitare il cross posting)

Steve dice:
* dobbiamo concentrarci sugli indirizzi

Certo, è là che c'è il cash $$$
 
* in 3 anni diventeremo la migliore mappa del mondo sotto gni aspeto

Solo se continuano ad arrivare tizi pagati per fare QA ed inserire la roba pallosa :-)
 
* abbiamo bisogno di board (per OSMf) più snello e funzionante,
possibilmente affiancato da uno staff.

I sistemisti sono pagati o sono su base volontaria? Nel secondo caso bisognerebbe incominciare da loro ad assumere...


Che ne dite?

Ciao,

C


---------- Forwarded message ----------
From: Steve Coast <[hidden email]>
Date: 2014-10-22 12:15 GMT+02:00
Subject: [OSM-talk] A Better Map
To: "<[hidden email]>" <[hidden email]>,
"[hidden email] Talk" <[hidden email]>


Why are we here on these mailing lists? Why do we spend so much time
making maps? I think ultimately because it’s fun. It’s a neat hobby
and we’re making the world a slightly better place.

You need the right environment for things to be fun. Someone has to
install the toys in the playground. Someone needs to pay for the
slides and install the swings so that the kids can run around. Then
someone else needs to fix them when they fail and make sure you don’t
break your neck unexpectedly.

In the past I’ve tried hard to make OSM a fun playground, by doing
things like taking all the warning labels off and letting people do
whatever they like. Things like open tagging or letting anyone edit,
which were crazy ideas in 2004. I’ve also at times been responsible
for it not being fun. Partly because I was a kid learning the hard way
and partly because sometimes you need to make decisions.

I agree that in some ways OSM isn’t a fun playground right now. But
that doesn’t mean it can’t be again.

We had a lot of fun with our swings and our slides. But now there are
a lot more people to join the fun from far away places and we’re
older. Maybe we now prefer bumper cars and video games to the old
swings and slides.

We should keep the swings and the slides. People new to the playground
will still enjoy them. But we should also build a bumper car arena and
maybe a video game arcade. Sometimes we might go back and play on the
slide too. We need some new skills to build these new toys.

Together, we need a mission and then a couple of course corrections to
make it happen.

I think addressing should be our mission. We built the worlds best
display map already. We won. If you print out any OSM map of
practically anywhere, it’s the best. But we can’t find anything on it
without comprehensive and global addressing information. It’s the
hidden data behind the map we now need to go after. All the other
things we need to do are also good things. Diversity in all it’s
forms, faster servers, better tools, easier documentation and more.

A clear mission provides a framework and guidance for achieving those
things. “Map more stuff” got us very, very far. But now, we should
focus on what’s stopping us replacing proprietary maps. And that is
addressing.

How would we go achieve that?

There are two basic fixes. Make the board functional and give the
board bandwidth.

The board is too big. It grew for good reasons but now it’s just hard
to achieve anything. Seven people mean that if everyone speaks for
five minutes in a conversation on some issue, you use over half an
hour. In an hour-long meeting that means you can barely discuss two
things. Ignoring all the other issues, just the pure mechanics shows
you how hard it is to talk through something let alone achieve a
consensus. The board needs to be 3 people. 5 at maximum.

Being on the board is a difficult job, especially as a volunteer. Most
people aren’t used to such roles. They may think like I did that they
need to please everybody all the time. They aren’t able to attend
meetings because they have a day job and other life commitments. The
board needs to meet in person regularly with a facilitator and also
have guidance about what it means to be on a board. We can’t expect
volunteers to naturally figure all this stuff out by themselves and
then also devote the time to also achieve goals.

The board needs paid staff. There are a variety of things those paid
staff can do which the board can decide. It’s clear that there are
things that volunteers don’t have fun doing and therefore they don’t
happen at all, but are still very important for a functioning
organization. Having paid staff isn’t about deprecating volunteer
involvement, it’s about plugging the gaps. It’s not a perfect solution
but the alternative is to rely on companies to do many of these
things, and that really isn’t perfect either.

In terms of the mechanics,

1. Change the mission statement of OSM to be something like “The
world’s best addressable map”
2. The board figures out how to voluntarily shrink to 3-5 people, and,
meets in person 2-4 times a year
3. Consulting with the community on exact roles and remit, hire 1-3 people [*]

Together, we could do this in 6-12 months and finish addressing in 1-3
years. At that point we wouldn’t have just made the world slightly
better, we would have put a big dent in the universe. Nobody would use
a closed map ever again, and it would be people like you that made it
happen.

So why don’t we go do that?



A digression.

In Peter Thiel’s book “Zero-to-One” he catalogs the fate of HP’s
board. HP used to be a very innovative place and then it wasn’t any
more. Thiel posits that there were two board factions at a critical
time. On the one hand there were people who wanted to chart out things
to build and then go build them. On the other hand there was a group
who felt the board wasn’t competent to do that, and they should focus
on making sure all the rules were being followed. The latter
apparently won.

What happened next is that HP's board blew up over wiretapping in
search of someone leaking things to the press. HP collapsed in value
making sure all the rules were followed while people who build new
things did very well, like Apple.

Let’s not be HP. Let’s be Apple.

Steve

[*] - I could speak at length on funding, but I don’t think finding
money will be a hard problem.
_______________________________________________
talk mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Francesca Valentina

"I sistemisti sono pagati o sono su base volontaria? Nel secondo caso bisognerebbe incominciare da loro ad assumere.."

+1111

Francesca

2014-10-22 15:10 GMT+02:00 sabas88 <[hidden email]>:


2014-10-22 14:23 GMT+02:00 Cristian Consonni <[hidden email]>:
(Rinomino l'oggetto in italiano per attirare di più l'attenzione ed
evitare il cross posting)

Steve dice:
* dobbiamo concentrarci sugli indirizzi

Certo, è là che c'è il cash $$$
 
* in 3 anni diventeremo la migliore mappa del mondo sotto gni aspeto

Solo se continuano ad arrivare tizi pagati per fare QA ed inserire la roba pallosa :-)
 
* abbiamo bisogno di board (per OSMf) più snello e funzionante,
possibilmente affiancato da uno staff.

I sistemisti sono pagati o sono su base volontaria? Nel secondo caso bisognerebbe incominciare da loro ad assumere...


Che ne dite?

Ciao,

C


---------- Forwarded message ----------
From: Steve Coast <[hidden email]>
Date: 2014-10-22 12:15 GMT+02:00
Subject: [OSM-talk] A Better Map
To: "<[hidden email]>" <[hidden email]>,
"[hidden email] Talk" <[hidden email]>


Why are we here on these mailing lists? Why do we spend so much time
making maps? I think ultimately because it’s fun. It’s a neat hobby
and we’re making the world a slightly better place.

You need the right environment for things to be fun. Someone has to
install the toys in the playground. Someone needs to pay for the
slides and install the swings so that the kids can run around. Then
someone else needs to fix them when they fail and make sure you don’t
break your neck unexpectedly.

In the past I’ve tried hard to make OSM a fun playground, by doing
things like taking all the warning labels off and letting people do
whatever they like. Things like open tagging or letting anyone edit,
which were crazy ideas in 2004. I’ve also at times been responsible
for it not being fun. Partly because I was a kid learning the hard way
and partly because sometimes you need to make decisions.

I agree that in some ways OSM isn’t a fun playground right now. But
that doesn’t mean it can’t be again.

We had a lot of fun with our swings and our slides. But now there are
a lot more people to join the fun from far away places and we’re
older. Maybe we now prefer bumper cars and video games to the old
swings and slides.

We should keep the swings and the slides. People new to the playground
will still enjoy them. But we should also build a bumper car arena and
maybe a video game arcade. Sometimes we might go back and play on the
slide too. We need some new skills to build these new toys.

Together, we need a mission and then a couple of course corrections to
make it happen.

I think addressing should be our mission. We built the worlds best
display map already. We won. If you print out any OSM map of
practically anywhere, it’s the best. But we can’t find anything on it
without comprehensive and global addressing information. It’s the
hidden data behind the map we now need to go after. All the other
things we need to do are also good things. Diversity in all it’s
forms, faster servers, better tools, easier documentation and more.

A clear mission provides a framework and guidance for achieving those
things. “Map more stuff” got us very, very far. But now, we should
focus on what’s stopping us replacing proprietary maps. And that is
addressing.

How would we go achieve that?

There are two basic fixes. Make the board functional and give the
board bandwidth.

The board is too big. It grew for good reasons but now it’s just hard
to achieve anything. Seven people mean that if everyone speaks for
five minutes in a conversation on some issue, you use over half an
hour. In an hour-long meeting that means you can barely discuss two
things. Ignoring all the other issues, just the pure mechanics shows
you how hard it is to talk through something let alone achieve a
consensus. The board needs to be 3 people. 5 at maximum.

Being on the board is a difficult job, especially as a volunteer. Most
people aren’t used to such roles. They may think like I did that they
need to please everybody all the time. They aren’t able to attend
meetings because they have a day job and other life commitments. The
board needs to meet in person regularly with a facilitator and also
have guidance about what it means to be on a board. We can’t expect
volunteers to naturally figure all this stuff out by themselves and
then also devote the time to also achieve goals.

The board needs paid staff. There are a variety of things those paid
staff can do which the board can decide. It’s clear that there are
things that volunteers don’t have fun doing and therefore they don’t
happen at all, but are still very important for a functioning
organization. Having paid staff isn’t about deprecating volunteer
involvement, it’s about plugging the gaps. It’s not a perfect solution
but the alternative is to rely on companies to do many of these
things, and that really isn’t perfect either.

In terms of the mechanics,

1. Change the mission statement of OSM to be something like “The
world’s best addressable map”
2. The board figures out how to voluntarily shrink to 3-5 people, and,
meets in person 2-4 times a year
3. Consulting with the community on exact roles and remit, hire 1-3 people [*]

Together, we could do this in 6-12 months and finish addressing in 1-3
years. At that point we wouldn’t have just made the world slightly
better, we would have put a big dent in the universe. Nobody would use
a closed map ever again, and it would be people like you that made it
happen.

So why don’t we go do that?



A digression.

In Peter Thiel’s book “Zero-to-One” he catalogs the fate of HP’s
board. HP used to be a very innovative place and then it wasn’t any
more. Thiel posits that there were two board factions at a critical
time. On the one hand there were people who wanted to chart out things
to build and then go build them. On the other hand there was a group
who felt the board wasn’t competent to do that, and they should focus
on making sure all the rules were being followed. The latter
apparently won.

What happened next is that HP's board blew up over wiretapping in
search of someone leaking things to the press. HP collapsed in value
making sure all the rules were followed while people who build new
things did very well, like Apple.

Let’s not be HP. Let’s be Apple.

Steve

[*] - I could speak at length on funding, but I don’t think finding
money will be a hard problem.
_______________________________________________
talk mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it



_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Simone Cortesi
On Wed, Oct 22, 2014 at 3:46 PM, Francesca Valentina
<[hidden email]> wrote:
> "I sistemisti sono pagati o sono su base volontaria? Nel secondo caso
> bisognerebbe incominciare da loro ad assumere.."
>
> +1111

Prima di pagarli, OSMF dovrebbe fare fundraising.

--
-S

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Fabrizio Tambussa
In reply to this post by Luca Delucchi


Il 22/ott/2014 14:51 "Luca Delucchi" <[hidden email]> ha scritto:
>
> On 22 October 2014 14:23, Cristian Consonni <[hidden email]> wrote:
> > (Rinomino l'oggetto in italiano per attirare di più l'attenzione ed
> > evitare il cross posting)
> >
> > Steve dice:
> > * dobbiamo concentrarci sugli indirizzi
>
> per me  ognuno mappa ciò che vuole, non devono essere date direttive ...
> ... continuo a vedere cose in
> giro per l'Italia che mi fanno piangere (alcune sono dovute ad import
> automatici, altre ad inesperienza dei mappatori)

Io ho il mio metodo: mappo ciò che voglio, ma quando vedo luoghi ancora quasi senza strade. ... allora metto una mano sul cuore e l'altra sul mouse e ricalco le strade.
Non possiamo dirci mappa se non abbiamo almeno le strade.
Saluti a tutti
Sbiribizio


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Edoardo Yossef Marascalchi
In reply to this post by Simone Cortesi
e' un circolo vizioso, fimche' la mappa non sara' abbastanza matura ed omogenea i contributi da enti commerciali saranno solo "di buona volonta'"
non appena quel limite sara' valicato diverranmo piu' consistenti percje osm sara' vitale a molti

io mi trovo molto d'accorco con steve

Il mercoledì 22 ottobre 2014, Simone Cortesi <[hidden email]> ha scritto:
On Wed, Oct 22, 2014 at 3:46 PM, Francesca Valentina
<<a href="javascript:;" onclick="_e(event, &#39;cvml&#39;, &#39;coretodesign@gmail.com&#39;)">coretodesign@...> wrote:
> "I sistemisti sono pagati o sono su base volontaria? Nel secondo caso
> bisognerebbe incominciare da loro ad assumere.."
>
> +1111

Prima di pagarli, OSMF dovrebbe fare fundraising.

--
-S

_______________________________________________
Talk-it mailing list
<a href="javascript:;" onclick="_e(event, &#39;cvml&#39;, &#39;Talk-it@openstreetmap.org&#39;)">Talk-it@...
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it


--
Edoardo Yossef Marascalchi
skype: asca_edom


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

andriatz
In reply to this post by Cristian Consonni
Cristian Consonni wrote
* in 3 anni diventeremo la migliore mappa del mondo sotto ogni aspetto
io avevo detto 5, comunque mica c'è fretta. E poi non è necessario diventare i migliori, basta diventare più affidabili e perseverare con la stessa etica con la quale è nato il progetto


Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

girarsi_liste
In reply to this post by Edoardo Yossef Marascalchi
-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1

Il 22/10/2014 16:29, Edoardo Yossef Marascalchi ha scritto:
> non appena quel limite sara' valicato diverranmo piu' consistenti
> percje osm sara' vitale a molti


Di conseguenza come spesso accade in questo caso, chi ci mette MOLTI
soldi, poi metterà il SUO vitale zampino.
- --
Simone Girardelli
_|_|_|_|_|_|_|_|_|_
|_|_|_|_|_|_|_|_|_|_|


-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1

iQEcBAEBAgAGBQJUR9I6AAoJEMTPIIVov0ZtTzoIALXTU1IpvNPrGsljMxAett1M
AVVwgYFmRFHUDIMs1GxtO76gDrX2sAVwcqGFmExdniiyEl1v7X5mf6ClOY7AKN9L
I4uuz0eZrKokNlC+CLsdGEhk3bKYHUrsHhDvIcKgrIhAnDPWFd8iOqHzvnWJQ/gT
T6f1WPHSh0rt9bvcGhDWbIxRQGQsnaxhWXXXvX8LTm1z5jZJxk973Y3H8N5r6kdh
Y00Y8xO1XUln8yN5wQfP9xpave7oj+xWf7rGeimb8wFb2gXZ/pTEP7B/ruw4Cv5b
X8EPpLRgO38N8Ru27BFNLffaFB0ScA7zS3Jy5VFogp8igzQ3lHPR8+0fEYjlS4Y=
=C5E1
-----END PGP SIGNATURE-----

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Edoardo Yossef Marascalchi

no, siamo vaccinati.

On 22 Oct 2014 17:51, "girarsi_liste" <[hidden email]> wrote:
-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1

Il 22/10/2014 16:29, Edoardo Yossef Marascalchi ha scritto:
> non appena quel limite sara' valicato diverranmo piu' consistenti
> percje osm sara' vitale a molti


Di conseguenza come spesso accade in questo caso, chi ci mette MOLTI
soldi, poi metterà il SUO vitale zampino.
- --
Simone Girardelli
_|_|_|_|_|_|_|_|_|_
|_|_|_|_|_|_|_|_|_|_|


-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1

iQEcBAEBAgAGBQJUR9I6AAoJEMTPIIVov0ZtTzoIALXTU1IpvNPrGsljMxAett1M
AVVwgYFmRFHUDIMs1GxtO76gDrX2sAVwcqGFmExdniiyEl1v7X5mf6ClOY7AKN9L
I4uuz0eZrKokNlC+CLsdGEhk3bKYHUrsHhDvIcKgrIhAnDPWFd8iOqHzvnWJQ/gT
T6f1WPHSh0rt9bvcGhDWbIxRQGQsnaxhWXXXvX8LTm1z5jZJxk973Y3H8N5r6kdh
Y00Y8xO1XUln8yN5wQfP9xpave7oj+xWf7rGeimb8wFb2gXZ/pTEP7B/ruw4Cv5b
X8EPpLRgO38N8Ru27BFNLffaFB0ScA7zS3Jy5VFogp8igzQ3lHPR8+0fEYjlS4Y=
=C5E1
-----END PGP SIGNATURE-----

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Max1234Ita
In reply to this post by andriatz
andriatz wrote
Cristian Consonni wrote
* in 3 anni diventeremo la migliore mappa del mondo sotto ogni aspetto
io avevo detto 5, comunque mica c'è fretta. E poi non è necessario diventare i migliori, basta diventare più affidabili e perseverare con la stessa etica con la quale è nato il progetto
Appunto... Ed il sentirmi esortare a diventare come Apple non mi tranquillizza molto.

Proprio l'azienda che è quanto di più contrario ai concetti di Open e Free...

Io piuttosto direi "Let’s not be Google. Let’s be OSM!" :-)

Max
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Aury88
In reply to this post by Cristian Consonni
Cristian Consonni wrote
Steve dice:
* dobbiamo concentrarci sugli indirizzi
sono assolutamente d'accordo che questo sia uno dei punti deboli di osm ma lo trovo fisiologico dei progetti crowdsource il fatto che certi temi vengano approfonditi (per noi = a mappati) di più di altri in base alla diffusione della conoscenza di una determinata cosa e in base al divertimento nell'aggiungerli...diamine anche wikipedia soffre dello stesso problema pur essendo da più anni presente in rete rispetto OSM ed infinitamente più conosciuta ed utilizzata/migliorata

Cristian Consonni wrote
* in 3 anni diventeremo la migliore mappa del mondo sotto gni aspeto
quale aspetto? è vero, in moltissime aree abbiamo una copertura che la concorrenza proprietaria non ha ma in molte altre non è così...senza considerare che a noi mancano tutta quella serire di servizi che fornisce la conocorrenza e che spingono gli utenti ad andare comunque da loro nonostante qualche deficit a livello di dati ed accessibilità agli stessi...fondamentalmente OSM è usata solo quando serve elaborare dei dati o quando c'è bisogno del routing offline (campo in cui google non si è ancora impegnata a fondo)...ma stiamo perdendo terreno rispetto moltissimi campi (mappatura 3d, servizi realtime e addirittura indoormapping che era cominciata prima da noi e nonostante questo in italia ci saranno una 20-ina di edifici così mappati contro le centinaia caricati degli stessi gestori degli immobili così mappati ) e continuiamo a non attirare utenti nell'utilizzo della mappa se non tramite grandi istituzioni/attività commerciali che ci utilizzano solo per poter avere una mappa brandizzata (dove osm è irriconoscibile ai più)

Cristian Consonni wrote
* abbiamo bisogno di board (per OSMf) più snello e funzionante,
possibilmente affiancato da uno staff.

Che ne dite?

Ciao,
non saprei...non so neanche cosa faccia effettivamente il board ma se serve a dare una linea guida al progetto lo trovo personalmente necessario ma allo stesso tempo poco efficacie in un sistema basato sul crowdsource.

Il fatto di avere uno staf tecnico pagato può essere utile  ma chi decide e in base a quali criteri a chi dovrebbero essere forniti i soldi e a chi no tra i tanti che contribuiscono a livello di codice su base attualmente unicamente volontaria? personalmente se si vuole attuare una tale politica direi di favorire lo sviluppo delle cose richieste tramite finanziamenti stile kickstarter come stanno decidendo di fare o hanno già fatto in altri progetti opensource...un progetto interessa agli utenti-mappatori? saremo noi a decidere se finanziarlo direttamente o meno.

 ciao
Aury
Ciao,
Aury
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

dieterdreist
In reply to this post by Cristian Consonni

2014-10-22 14:23 GMT+02:00 Cristian Consonni <[hidden email]>:
Steve dice:
* dobbiamo concentrarci sugli indirizzi


non è mica la prima volta che lo dice. Per il suo attuale datore di lavoro (Telenav) è sicuramente importante per competere con chi usa dati proprietarie (loro al momento devono comprare i civici da altri [1], e ovviamente gli piacerebbe risparmiare). Per chi predispone di dataset georiferenziati soltanto tramite indirizzi postali è molto importante per poter fare analisi spaziali. Per chi usa dati OSM per fare una gita in montagna o in bici è quasi l'ultima cosa che interessa.

 
* in 3 anni diventeremo la migliore mappa del mondo sotto gni aspeto


sisi. Per me siamo già la migliore mappa (anche per come funziona). Dipende sempre cosa ci vuoi fare con la mappa. Se volessi dati ufficiali e precisi (angoli, misure) sui edifici, andrei al catastro e non da OSM per esempio. Anche fra 10 anni, sono sicuro. Se vai in barca e ti serve una mappa della profondità delle acque, non userai OSM. Se vai in aereo e devi usare mappe  con informazioni ufficiali sui radiofari ecc., non userai OSM, se ti vuoi guardare la tua città come modellino 3D, non userai OSM (OK, questo è un punto non del tutto sicuro, bispogna vedere come si sviluppono le cose, attualmente direi che non possiamo competere con i sistemi di Apple e Google), ...

 
* abbiamo bisogno di board (per OSMf) più snello e funzionante,
possibilmente affiancato da uno staff.


guarda, l'ha già detto anni fa, e in conseguenza è stato creato il "management team" nel 2011. Non è cambiato molto. La OSMF non può decidere cosa viene mappato e quindi è utopico di pensare che pagare dello staff (3 persone) porterebbe ad un cambiamento della mappa (esempio: più civici). Da quello che si legge da Frederik [2], i problemi probabilmente sono dentro al board (si nascondono le informazioni uno dall'altro, per esempio riferito ai membri e allo stato delle finanze). In ogni modo i mappatori fanno quel che vogliono, a prescindere del board e del management team.

ciao,
Martin



[1] http://stevecoast.com/2014/05/19/why-openstreetmap-is-now-navigation-ready-for-people-like-you/
[2] https://wiki.openstreetmap.org/wiki/User:Frederik_Ramm/2014_OSMF_Board_Elections_Manifesto

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Luca Delucchi
2014-10-23 10:47 GMT+02:00 Martin Koppenhoefer <[hidden email]>:

>
> 2014-10-22 14:23 GMT+02:00 Cristian Consonni <[hidden email]>:
>>
>> Steve dice:
>> * dobbiamo concentrarci sugli indirizzi
>
>
>
> non è mica la prima volta che lo dice. Per il suo attuale datore di lavoro
> (Telenav) è sicuramente importante per competere con chi usa dati
> proprietarie (loro al momento devono comprare i civici da altri [1], e
> ovviamente gli piacerebbe risparmiare). Per chi predispone di dataset
> georiferenziati soltanto tramite indirizzi postali è molto importante per
> poter fare analisi spaziali. Per chi usa dati OSM per fare una gita in
> montagna o in bici è quasi l'ultima cosa che interessa.
>
>
>>
>> * in 3 anni diventeremo la migliore mappa del mondo sotto gni aspeto
>
>
>
> sisi. Per me siamo già la migliore mappa (anche per come funziona). Dipende
> sempre cosa ci vuoi fare con la mappa. Se volessi dati ufficiali e precisi
> (angoli, misure) sui edifici, andrei al catastro e non da OSM per esempio.
> Anche fra 10 anni, sono sicuro. Se vai in barca e ti serve una mappa della
> profondità delle acque, non userai OSM. Se vai in aereo e devi usare mappe
> con informazioni ufficiali sui radiofari ecc., non userai OSM, se ti vuoi
> guardare la tua città come modellino 3D, non userai OSM (OK, questo è un
> punto non del tutto sicuro, bispogna vedere come si sviluppono le cose,
> attualmente direi che non possiamo competere con i sistemi di Apple e
> Google), ...
>
>
>>
>> * abbiamo bisogno di board (per OSMf) più snello e funzionante,
>> possibilmente affiancato da uno staff.
>
>
>
> guarda, l'ha già detto anni fa, e in conseguenza è stato creato il
> "management team" nel 2011. Non è cambiato molto. La OSMF non può decidere
> cosa viene mappato e quindi è utopico di pensare che pagare dello staff (3
> persone) porterebbe ad un cambiamento della mappa (esempio: più civici). Da
> quello che si legge da Frederik [2], i problemi probabilmente sono dentro al
> board (si nascondono le informazioni uno dall'altro, per esempio riferito ai
> membri e allo stato delle finanze). In ogni modo i mappatori fanno quel che
> vogliono, a prescindere del board e del management team.
>

Martin è sempre un piacere leggere le tue mail, troppo spesso le
nostre idee combaciano al 100%, ovviamente concordo su tutto quello
che hai detto

> ciao,
> Martin
>


--
ciao
Luca

http://gis.cri.fmach.it/delucchi/
www.lucadelu.org

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Laura Camellini

Il giorno 23 ottobre 2014 11:18, Luca Delucchi <[hidden email]> ha scritto:
2014-10-23 10:47 GMT+02:00 Martin Koppenhoefer <[hidden email]>:
>
> 2014-10-22 14:23 GMT+02:00 Cristian Consonni <[hidden email]>:
>>
>>
>> * abbiamo bisogno di board (per OSMf) più snello e funzionante,
>> possibilmente affiancato da uno staff.
>
>
>
> guarda, l'ha già detto anni fa, e in conseguenza è stato creato il
> "management team" nel 2011. Non è cambiato molto. La OSMF non può decidere
> cosa viene mappato e quindi è utopico di pensare che pagare dello staff (3
> persone) porterebbe ad un cambiamento della mappa (esempio: più civici). Da
> quello che si legge da Frederik [2], i problemi probabilmente sono dentro al
> board (si nascondono le informazioni uno dall'altro, per esempio riferito ai
> membri e allo stato delle finanze). In ogni modo i mappatori fanno quel che
> vogliono, a prescindere del board e del management team.
>


L'anarchia insita e feconda della comunita' e un bene prezioso e da salvaguardare.
Penso pero' che la questione del team di gestione possa essere interessante anche da questo punto di vista.
Sono nuova di questa lista ma da quello che vedo nella lista HOT internazionale i team di gestione c'e' e si vede, il carico di finanziamenti che viene trattato e filtrato da questo team e' elevato ed il discernimento tra progettini amatoriali, anche dedicati alle situazioni critiche locali ed attivazioni "ufficiali" non porta ad un dirottamento dei fondi solo verso i progetti grossi.
In pratica, ognuno ha la sua parte, e lavorare cosi' fa bene allo spirito del civic hacking.
My two cents.

Ciao,
LauraC
 

Martin è sempre un piacere leggere le tue mail, troppo spesso le
nostre idee combaciano al 100%, ovviamente concordo su tutto quello
che hai detto

> ciao,
> Martin
>


--
ciao
Luca

http://gis.cri.fmach.it/delucchi/
www.lucadelu.org

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Max1234Ita
This post was updated on .
I mappatori vanno anche invogliati a compiere certe operazioni...

Perchè quasi nessuno si prende la briga di mappare i civici direttamente sul campo?
Perché è un'operazione p@llos@, IMHO, naturalmente.
Bisogna posizionarli con precisione, ricordarsi di inserire i campi necessari... e poi i numeri sono tanti, e non sempre è possibile sapere qual è il numero che corrisponde ad un certo ingresso, per i motivi più disparati! Insomma, è molto più comodo percorrere le strade e loggare il tracciato col gps...


Per quanto riguarda la mappatura dei civici, io ho provato un paio di app per Android, nessuna però mi soddisfa particolarmente:

Keypad Mapper 3: "basta camminare lungo la via", inserire i numeri quando gli si passa davanti e specificare se sono sulla destra o sulla sinistra della strada. Poi pensa lui a cercare l'edificio più vicino e ad assegnargli il numero. Sulla carta sembra valido, poi in campo fa casino...

Sarà per il fatto che qui da non non ci sono solo quartieri di villette a schiera, sarà forse perchè la posizione tracciata dal GPS è "ballerina" già di suo, e la presenza di edifici fitti fitti non aiuta (già il mio ricevitore soffre quando cammino in centro nella mia città, non oso pensare ad altre situazioni tipo i carruggi di Genova), il risultato è un'accozzaglia di numeri piazzati qua e là, a volte così mischiati che poi è difficile anche rimetterli a posto con Josm.



OSMPad:  E' carina (=> riesco a lavorarci) ma un po' limitata. Al primo inserimento bisogna scrivere il nome della strada, che poi viene riproposto come default; Si punta la posizione sul display (meglio usare un pennino) e si inserisce il numero.

A mio parere ha un grosso limite nello zoom sulla mappa: a volte è insufficiente e servirebbero uno o due stop in più per piazzare con precisione il punto sulla mappa (invece non si può andare oltre e bisogna accontentarsi).
 
Un'altra pecca è che non permette di fare file separati per ogni via: se non mi ricordo di cambiare il nome della strada quando entro in una nuova mi trovo tutti i numeri attribuiti alla stessa... e poi mi tocca perdere le ore su JOSM per risistemare il tutto.

OK, sarò citrullo io, ma se l'app mi aiutasse un po' a fare giusto da subito, queste cose succederebbero meno spesso! :-)


E voi cosa usate? Conoscete qualche altro programma che potrebbe davvero aiutare i "mappatori di strada" in quest'impresa?

Ciao,
MAx



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Leonardo Frassetto
Il nuovo Vespucci ha la funzione di autocompletamento e suggerimento dei civici lungo una via (avendo la connessione dati attiva o scaricandosi la porzione di territorio e caricandola sul cellulare). L'ho provata e non è niente male.

Onestamente non capisco tutto questo astio verso gli import, se fatti bene aggiungono un grosso valore alla mappa in poco tempo, basta coordinarsi prima nella ML.

Il giorno 23 ottobre 2014 13:54, Max1234Ita <[hidden email]> ha scritto:
I mappatori vanno anche invogliati a comiere certe operazioni.

Perchè quasi nessuno si prende la briga di mappare i civici direttamente sul
campo?
Perché è un'operazione p@llos@, IMHO, naturalmente.
Bisogna posizionarli con precisione, ricordarsi di inserire i campi
necessari... e poi i numeri sono tanti, e non sempre è possibile sapere qual
è il numero che corrisponde ad un certo ingresso, per i motivi più
disparati! Insomma, è molto più comodo percorrere le strade e loggare il
tracciato col gps...


Per quanto riguarda la mappatura dei civici, io ho provato un paio di app
per Android, nessuna però mi soddisfa particolarmente:

*Keypad Mapper 3*: "basta camminare lungo la via", inserire i numeri quando
gli si passa davanti e specificare se sono sulla destra o sulla sinistra
della strada. Poi pensa lui a cercare l'edificio più vicino e ad assegnargli
il numero. Sulla carta sembra valido, poi in campo fa casino...

Sarà per il fatto che qui da non non ci sono solo quartieri di villette a
schiera, sarà forse perchè la posizione tracciata dal GPS è "ballerina" già
di suo, e la presenza di edifici fitti fitti non aiuta (già il mio
ricevitore soffre quando cammino in centro nella mia città, non oso pensare
ad altre situazioni tipo i carruggi di Genova), il risultato è
un'accozzaglia di numeri piazzati qua e là, a volte così mischiati che poi è
difficile anche rimetterli a posto con Josm.



*OSMPad*:  E' carina (=> riesco a lavorarci) ma un po' limitata. Al primo
inserimento bisogna scrivere il nome della strada, che poi viene riproposto
come default; Si punta la posizione sul display (meglio usare un pennino) e
si inserisce il numero.

A mio parere ha un grosso limite nello zoom sulla mappa: a volte è
insufficiente e servirebbero uno o due stop in più per piazzare con
precisione il punto sulla mappa (invece non si può andare oltre e bisogna
accontentarsi).

Un'altra pecca è che non permette di fare file separati per ogni via: se non
mi ricordo di cambiare il nome della strada quando entro in una nuova mi
trovo tutti i numeri attribuiti alla stessa... e poi mi tocca perdere le ore
su JOSM per risistemare il tutto.

OK, sarò citrullo io, ma se l'app mi aiutasse un po' a fare giusto da
subito, queste cose succederebbero meno spesso! :-)


E voi cosa usate? Conoscete qualche altro programma che potrebbe davvero
aiutare i "mappatori di strada" in quest'impresa?

Ciao,
MAx







--
View this message in context: http://gis.19327.n5.nabble.com/Una-mappa-migliore-Fwd-OSM-talk-A-Better-Map-tp5821240p5821425.html
Sent from the Italy General mailing list archive at Nabble.com.

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

Max1234Ita
Assolutamente nessun astio nei confronti degli import, specialmente se ben fatti!

Ma nella mappa, come si diceva, regna l'anarchia... Era solo per dire che se si vuole un contributo da parte delle masse (in questo caso i mappatori), occorre che questi siano "motivati", ad esempio dalla semplicità d'uso degli strumenti a disposizione, altrimenti ignoreranno semplicemente la cosa, e chi s'è visto s'è visto.

In più mi pare di capire, per quanto riguarda gli import, che le cose vanno a rilento soprattutto a causa di problemi burocratici... Ecco, più che astio verso gli import è un po' di sfiducia verso i burocrati... :-)

Quello che sto cercando di capire, ora, è se l'inserimento dei civici da parte dei mappatori possa avere un senso, oppure ci si debba mettere in attesa che i dati siano importati, chissà quando ma in modo preciso, dai DB delle Amministrazioni.

Ciao,
MAx


Leonardo Frassetto wrote
Onestamente non capisco tutto questo astio verso gli import, se fatti bene
aggiungono un grosso valore alla mappa in poco tempo, basta coordinarsi
prima nella ML.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

sabas88
In reply to this post by Leonardo Frassetto


Il giorno 23 ottobre 2014 14:03, Leonardo Frassetto <[hidden email]> ha scritto:
Il nuovo Vespucci ha la funzione di autocompletamento e suggerimento dei civici lungo una via (avendo la connessione dati attiva o scaricandosi la porzione di territorio e caricandola sul cellulare). L'ho provata e non è niente male.

Onestamente non capisco tutto questo astio verso gli import, se fatti bene aggiungono un grosso valore alla mappa in poco tempo, basta coordinarsi prima nella ML.

 
+1
 
_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it



_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Una mappa migliore Fwd: [OSM-talk] A Better Map

cascafico
In reply to this post by Max1234Ita
> Quello che sto cercando di capire, ora, è se l'inserimento dei civici da parte dei mappatori
> possa avere un senso, oppure ci si debba mettere in attesa che i dati siano importati,
> chissà quando ma in modo preciso, dai DB delle Amministrazioni.

E' un problema che sto affrontando in questi giorni. In ogni caso, mappare i civici non è un lavoro inutile: ci sono nuove urbanizzazioni, ci sono demolizioni e comunque l'import non è distruttivo. Ho mappato più di un migliaio di civici del mio comune ed preparare l'import dell'amministrazione è un'occasione per correggere sia la fonte istituzionale, sia il database OSM.



_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

--
cascafico.altervista.org
twitter.com/cascafico
12