Violazioni

classic Classic list List threaded Threaded
10 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Violazioni

Simone Cortesi

Per chi non lo avesse letto

http://openstreetmap.it/2014/04/attribuzione-e-arrivata-lora-di-fare-i-nomi-di-chi-sgarra/

Abbiamo pubblicato la risposta di Steve alle critiche sull'attuale licenza e sulla necessità di far rispettare sia la clausola di sharealike che di atrribution.

--
Sent from my rotary dial phone. Not a fruit.


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Violazioni

Edoardo Yossef Marascalchi

+ 1milione

On Apr 29, 2014 2:44 PM, "Simone Cortesi" <[hidden email]> wrote:

Per chi non lo avesse letto

http://openstreetmap.it/2014/04/attribuzione-e-arrivata-lora-di-fare-i-nomi-di-chi-sgarra/

Abbiamo pubblicato la risposta di Steve alle critiche sull'attuale licenza e sulla necessità di far rispettare sia la clausola di sharealike che di atrribution.

--
Sent from my rotary dial phone. Not a fruit.


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Violazioni

Francesco Pelullo
In reply to this post by Simone Cortesi

Era ora.

Adesso ci dedichiamo a quei buzzurri che importano dati con licenza incompatibile?

Ciao
/niubii/

Il 29/apr/2014 13:44 "Simone Cortesi" <[hidden email]> ha scritto:

Per chi non lo avesse letto

http://openstreetmap.it/2014/04/attribuzione-e-arrivata-lora-di-fare-i-nomi-di-chi-sgarra/

Abbiamo pubblicato la risposta di Steve alle critiche sull'attuale licenza e sulla necessità di far rispettare sia la clausola di sharealike che di atrribution.

--
Sent from my rotary dial phone. Not a fruit.


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Violazioni

Francesca Valentina
In reply to this post by Simone Cortesi

Grandi!

Il 29/apr/2014 13:44 "Simone Cortesi" <[hidden email]> ha scritto:

Per chi non lo avesse letto

http://openstreetmap.it/2014/04/attribuzione-e-arrivata-lora-di-fare-i-nomi-di-chi-sgarra/

Abbiamo pubblicato la risposta di Steve alle critiche sull'attuale licenza e sulla necessità di far rispettare sia la clausola di sharealike che di atrribution.

--
Sent from my rotary dial phone. Not a fruit.


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Violazioni

Aury88
In reply to this post by Simone Cortesi
I nomi di chi sgarra già da tempo vengono elencati in questa pagina [1]...e si è visto come tale politica sia stata efficace nel prevenire l'uso scorretto della nostra mappa (nell'elenco solo una minima parte è stata cancellata...è quelle elencate sono solo la punta dell'iceberg).
O è una traduzione di un intervista vecchia, o si intende un altro luogo dove fare i nomi con ben maggiore visibilità (direi che al momento nessuna delle pagine/siti della OSMF abbia una visibilità tale da rappresentare un rischio ad alcunché...sia essa una copisteria locale o tanto meno una Apple...) oppure mi aspettavo personalmente una presa di posizione un po' più forte da parte di Steve Coast...
Capisco che non siamo la santa inquisizione ma (sopratutto di fronte a casi eclatanti conditi con minacce arroganti da parte dei colpevoli come nel caso di Terlizzi) la fondazione al momento sembra essere sprovvista di una qualsiasi capacità di imposizione e alla fine coloro che hanno accettato di far visualizzare/modificare le licenze lo fanno più per "buon cuore" (e comunque sia quasi sempre a danno ormai fatto) che per reali preoccupazioni...in molti casi è andata bene, ma per alcuni casi questa incapacità ha rappresentato, a mio modo di vedere, un danno per la fondazione avendo di fatto dimostrato l'incapacità/non-volontà di reazione della stessa e quindi, in qualche maniera, incentivato/favorito il reiterarsi di questo  comportamento da parte degli stessi e di altri.
...Non so...sarò io che probabilmente me la prendo troppo quando vedo dei comportamenti scorretti nei confronti delle associazioni no-profit, ma a me non sembra che la metodologia adottata sia sufficiente ad incidere in qualche misura sul fenomeno.

Saluti,
Aury

[1]http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Lacking_proper_attribution
Ciao,
Aury
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Violazioni

dieterdreist

2014-04-30 19:50 GMT+02:00 Aury88 <[hidden email]>:
I nomi di chi sgarra già da tempo vengono elencati in questa pagina [1]...e
si è visto come tale politica sia stata efficace nel prevenire l'uso
scorretto della nostra mappa (nell'elenco solo una minima parte è stata
cancellata...è quelle elencate sono solo la punta dell'iceberg).


+1

 
O è una traduzione di un intervista vecchia, o si intende un altro luogo
dove fare i nomi con ben maggiore visibilità (direi che al momento nessuna
delle pagine/siti della OSMF abbia una visibilità tale da rappresentare un
rischio ad alcunché...sia essa una copisteria locale o tanto meno una
Apple...) oppure mi aspettavo personalmente una presa di posizione un po'
più forte da parte di Steve Coast...


+1
se l'unica cosa che devono temere i piccoli è di essere messo su una lista di vergogna in internet non credo che cambiara qualcosa (tanto la lista già abbiamo nel wiki come dice giustamente Aury). Scrivo "i piccoli" perché i grandi probabilmente non andranno nemmeno su quella lista (per paura che ci potrebbero fare causa per diffamazione e perché non si sa di certo se regge la licenza una causa in tribunale). Ho sentito in passato vari membri della license working group i quali mi hanno detto che fare causa ad un grande (per esempio la Apple) è l'ultima cosa che si farà, e scrivere in pubblico che non rispettano la licenza è una cosa che non si può fare perché hanno il legal department troppo grande e potente (mentre noi non abbiamo un budget sufficiente nemmeno per iniziare una causa). Una soluzione non ce l'ho purtroppo, ma non ho tanto paura dei grandi perché i soci della OSMF devono garantire soltanto per 1 british pound (a testa) ;-)

ciao,
Martin




_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Violazioni

cascafico
In reply to this post by Aury88


Il giorno 30 aprile 2014 19:50, Aury88 <[hidden email]> ha scritto:
I nomi di chi sgarra già da tempo vengono elencati in questa pagina [1]...e
si è visto come tale politica sia stata efficace nel prevenire l'uso
scorretto della nostra mappa (nell'elenco solo una minima parte è stata
cancellata...è quelle elencate sono solo la punta dell'iceberg).
O è una traduzione di un intervista vecchia, o si intende un altro luogo
dove fare i nomi con ben maggiore visibilità (direi che al momento nessuna
delle pagine/siti della OSMF abbia una visibilità tale da rappresentare un
rischio ad alcunché...sia essa una copisteria locale o tanto meno una
Apple...) oppure mi aspettavo personalmente una presa di posizione un po'
più forte da parte di Steve Coast...
Capisco che non siamo la santa inquisizione ma (sopratutto di fronte a casi
eclatanti conditi con minacce arroganti da parte dei colpevoli come nel caso
di Terlizzi) la fondazione al momento sembra essere sprovvista di una
qualsiasi capacità di imposizione e alla fine coloro che hanno accettato di
far visualizzare/modificare le licenze lo fanno più per "buon cuore" (e
comunque sia quasi sempre a danno ormai fatto) che per reali
preoccupazioni...in molti casi è andata bene, ma per alcuni casi questa
incapacità ha rappresentato, a mio modo di vedere, un danno per la
fondazione avendo di fatto dimostrato l'incapacità/non-volontà di reazione
della stessa e quindi, in qualche maniera, incentivato/favorito il
reiterarsi di questo  comportamento da parte degli stessi e di altri.
...Non so...sarò io che probabilmente me la prendo troppo quando vedo dei
comportamenti scorretti nei confronti delle associazioni no-profit, ma a me
non sembra che la metodologia adottata sia sufficiente ad incidere in
qualche misura sul fenomeno.

Saluti,
Aury

[1]http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Lacking_proper_attribution



-----
Ciao,
Aury
--
View this message in context: http://gis.19327.n5.nabble.com/Violazioni-tp5804522p5804756.html
Sent from the Italy General mailing list archive at Nabble.com.

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it


_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

--
cascafico.altervista.org
twitter.com/cascafico
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Violazioni

Simone Cortesi
In reply to this post by Aury88
2014-04-30 19:50 GMT+02:00 Aury88 <[hidden email]>:
> Capisco che non siamo la santa inquisizione ma (sopratutto di fronte a casi
> eclatanti conditi con minacce arroganti da parte dei colpevoli come nel caso
> di Terlizzi) la fondazione al momento sembra essere sprovvista di una
> qualsiasi capacità di imposizione e alla fine coloro che hanno accettato di
> far visualizzare/modificare le licenze lo fanno più per "buon cuore" (e

Terlizzi ha corretto il tiro. Ha ristampato le mappe a seguito di una
mia lettera tramite PEC, a seguito di numerose telefonate e di un
agguerrito sfinimento tramite twitter da parte di sbiribizio, oltre
che di una lettera da wikimedia italia.

Idem la mostra a Pavia segnalata da Rubini, ho chiamato 10 volte,
due-tre volte a settimana, e sono andati a sistemare.

Siamo noi i primi a doverci far rispettare.

Concordo che le liste su internet servano a poco, ma è ciò che con
quelle liste si fa poi che si vincono le guerre. Se volete, si può
apreire una sezione su openstreetmap.it, ma siete poi voi che vovete
vegliare e "spammare" in giro per vedere rispettati i nostri diritti.

--
-S

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Violazioni

Aury88
Simone Cortesi wrote
Terlizzi ha corretto il tiro. Ha ristampato le mappe a seguito di una
mia lettera tramite PEC, a seguito di numerose telefonate e di un
agguerrito sfinimento tramite twitter da parte di sbiribizio, oltre
che di una lettera da wikimedia italia.

Idem la mostra a Pavia segnalata da Rubini, ho chiamato 10 volte,
due-tre volte a settimana, e sono andati a sistemare.

Siamo noi i primi a doverci far rispettare.

Concordo che le liste su internet servano a poco, ma è ciò che con
quelle liste si fa poi che si vincono le guerre. Se volete, si può
apreire una sezione su openstreetmap.it, ma siete poi voi che vovete
vegliare e "spammare" in giro per vedere rispettati i nostri diritti.
mi fa molto piacere sentirlo. però mi confermi anche che le 4 mail educate nell'arco di un mese e la minaccia di finire su una lista in un wiki come suggerito da Steve Coast non sono abbastanza da sole neanche per far correggere il tiro ad una copisteria locale...bisogna andarci giù duro quasi a livello di stalking per ottenere una cosa sacrosanta...
fortunatamente tutti quelli che ho dovuto  contattare avevano mappe online (quindi facilmente modificabili) e sono bastate una mail a me e a loro 24h per sistemare tutto, ma quando ci sono di mezzo soldi e peggio ancora mappe stampate la questione si fa molto più difficile e difficilmente si risolve con la minaccia del nome sul wiki.
Ciao,
Aury
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Violazioni

dieterdreist

2014-05-01 1:21 GMT+02:00 Aury88 <[hidden email]>:
e difficilmente si risolve
con la minaccia del nome sul wiki.


La minaccia di una causa legale per copyright infringement rimane comunque, il fatto che la OSMF potrebbe decidere di installare una "wall of shame" non vuol dire che ci si ferma lí, ma sono d'accordo con te, nel caso che non reagiscono i violatori, si dovrebbe andare anche avanti, e questo non lo vedo finora. Ancora la mappa della Apple non ci conferma il copyright e non nomina la licenza (attribuzione probabilmente sbagliata, share-alike probabilmente negato), oramai da più di 2 anni e decine di millioni di volte (in ogni iOS-device)...

ciao,
Martin

_______________________________________________
Talk-it mailing list
[hidden email]
https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it